Varie

Coronavirus e viaggi: Giordania, Norvegia, Emirates, Delta e tutte le ultime novità

Autore , 4 settembre 2020 ore 13:31

Cari Pirati, sono sempre più le notizie che riguardano il rapporto tra turismo, viaggi, trasporti e Coronavirus.

Nuove limitazioni e nuove aperture, tagli di voli e ripristino di nuove tratte, una normativa italiana in continua evoluzione anche per gli interventi specifici delle singole regioni.

Per questo abbiamo ripreso ad aggiornare con frequenza almeno bi-settimanale la nostra pagina speciale Coronavirus e viaggi, dove trovate tutte le informazioni utili sui Paesi dove possiamo o non possiamo viaggiare, sulle novità dei trasporti e sulla questione rimborsi/voucher.

Per le novità più importanti pubblicheremo un articolo a parte, ma per non farvi perdere gli aggiornamenti settimanali pubblicheremo anche una raccolta delle novità più importanti che abbiamo comunque inserito nello speciale, ma che meritano anche un piccolo approfondimento sul blog.

Oggi vi parliamo delle riaperture delle frontiere in Giordania, delle nuove limitazioni in Norvegia, e delle novità da Emirates, Delta, Cina, Lituania e tanto altro. Qui trovate gli altri articoli con gli aggiornamenti della settimana, quello su Ungheria, Belgio, Estonia e Lettonia, l'aeroporto di Bologna, Colombia e Brasile, e quello su America Centrale, Egitto, Maldive, Malesia, Polonia e l'aeroporto di Roma Fiumicino.

Coronavirus e viaggi: Giordania, Norvegia, Emirates, Delta e tutte le ultime novità - 6

GIORDANIA

La Giordania riapre al turismo internazionale l'aeroporto internazionale di Amman e dei valichi di frontiera a partire dal prossimo 8 settembre.

Le richieste per l'ingresso ai viaggiatori erano già state comunicate e riguardano le seguenti condizioni da soddisfare:

  • essere rimasto per i 14 giorni precedenti il viaggio nel Paese di provenienza;
  • munirsi di un test PCR effettuato 72 ore prima della partenza con esito negativo;
  • sottoporsi a un nuovo test PCR in arrivo a proprie spese (40 JD, circa 47€) e attendere il risultato in aeroporto (in genere 2-3 ore).

NORVEGIA

La Norvegia a partire dal 5 settembre chiede ora ai viaggiatori in arrivo dall'Italia di sottoporsi ad una quarantena di 10 giorni.

CINA

La Cina, il Paese da dove l'attuale pandemia è cominciata, torna lentamente alla normalità. Il 3 settembre sono ripresi il 3 settembre i voli internazionali da Pechino, con un volo Air China diretto in Cambogia. Per adesso la Civil Aviation Administration of China ha dato il via libera ai collegamenti da e verso 8 Paesi, tra i quali non è compresa al momento l’Italia: Thailandia, Cambogia, Pakistan, Grecia, Danimarca, Austria, Svezia e Canada.

LITUANIA

Come vi abbiamo già raccontato, l'Italia è stata inserita dal 31 agosto nella lista dei Paesi per i quali è richiesta la quarantena obbligatoria.

A questo obbligo viene aggiunto ora anche la necessità di compilare un modulo disponibile online prima della partenza..

EMIRATES

Emirates riduce l'offerta delle sue tratte da e per l'Italia nella sua programmazione invernale.

I voli per Roma Fiumicino e Venezia passeranno da una frequenza giornaliera a 4 a settimana, mentre quelli per Milano Malpensa si passa da due voli giornalieri ad uno.

Contemporaneamente viene riattivata però la tratta Dubai - Bologna, con frequenza prevista di 4 voli a settimana.

DELTA AIR LINES

La compagnia aerea statunitense Delta Air Lines ha deciso di eliminare del tutto la tassa per modificare o annullare i propri biglietti aerei, anche se per adesso solo per voli interni agli Stati Uniti. La politica annunciata nel pieno della pandemia diventa quindi permanente.

Spiega Ed Bastian, CEO di Delta: "vogliamo che i nostri clienti possano prenotare i loro viaggi serenamente, consapevoli del fatto che, in Delta, continuiamo a rivedere le nostre policy per garantire l’alto grado di flessibilità che essi si aspettano”.

La decisione ha effetto immediato ed è valida per tutti i biglietti acquistati per voli all’interno degli Stati Uniti, Porto Rico e le Isole Vergini Americane in tutte le classi, con l’eccezione dei biglietti in Basic Economy.

Coronavirus e viaggi: Giordania, Norvegia, Emirates, Delta e tutte le ultime novità - 4

Coronavirus e viaggi: Giordania, Norvegia, Emirates, Delta e tutte le ultime novità - 2

Coronavirus e viaggi: Giordania, Norvegia, Emirates, Delta e tutte le ultime novità

Coronavirus e viaggi: Giordania, Norvegia, Emirates, Delta e tutte le ultime novità