Varie

Coronavirus e viaggi: zona gialla in tutta Italia entro l'estate, partiti i voli Covid-tested per le Canarie e altro

Autore , 29 marzo 2021 ore 12:31

Cari Pirati, trovate le tante notizie che riguardano il rapporto tra turismo, viaggi, trasporti e Coronavirus nella nostra pagina speciale Coronavirus e viaggi(che aggiorniamo con frequenza almeno bi-settimanale), ma anche in singoli articoli sulle novità più importanti e infine nei nostri appuntamenti del lunedì e del giovedì, come questo, dove raccogliamo per voi tutte le notizie rilevanti degli ultimi giorni su questi temi.

Le notizie di oggi: i nuovi colori delle regioni italiane da oggi; il ministro del Turismo Garavaglia: in estate tutta Italia in zona gialla; partito il primo volo Covid-tested da Milano per le Canarie; Argentina, test e quarantena all'arrivo; Svezia, test per l'ingresso prorogato fino a fine maggio; American Cruise Lines, vaccinazione obbligatoria; Pobeda, ripartiti i voli diretti Bergamo - Mosca; ingresso in Germania, test obbligatorio da presentare prima dell'imbarco in aereo; Cile, quarantena obbligatoria in hotel; Emirates, tornano a volare gli A380; Celebrity Cruises torna nel Mediterraneo, crociere con vaccinazione obbligatoria.

Coronavirus e viaggi: zona gialla in tutta Italia entro l'estate, partiti i voli Covid-tested per le Canarie e altro - 6

I NUOVI COLORI DELLE REGIONI ITALIANE

Cambiano ancora i colori delle regioni italiane nella settimana di Pasqua. Le nuove ordinanze del Ministero della Salute prevedono il passaggio dalla zona arancione a quella rossa per Calabria, Toscana e Valle d’Aosta, mentre il Lazio passerà da domani, alla scadenza dell'ordinanza precedente, da rossa ad arancione. Tutte le altre regioni vedono confermata la loro fascia di rischio.

Inoltre, come previsto dal Decreto Legge del 12 marzo 2021, nei giorni 3, 4 e 5 aprile tutta Italia diventerà zona rossa, si applicheranno le misure stabilite per la zona rossa, ma con la deroga per uno spostamento al giorno verso altre case private, senza uscire dalla propria regione (al massimo due persone che potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni).

Venerdì scorso il presidente del Consiglio Mario Draghi ha annunciato in conferenza stampa che dopo Pasqua, probabilmente dal 7 aprile, quando entrerà in vigore un nuovo DPCM, nelle regioni in zona rossa le scuole riapriranno per le lezioni in presenza fino alla prima media.

Ecco il riepilogo dei colori delle regioni:

Zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Lazio (da martedì 30), Liguria, Molise, provincia autonoma di Bolzano, Sardegna, Sicilia, Umbria.

Zona rossa: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Toscana, Valle d'Aosta e Veneto

Coronavirus e viaggi: zona gialla in tutta Italia entro l'estate, partiti i voli Covid-tested per le Canarie e altro - 4

GARAVAGLIA (MINISTRO TURISMO): IN ESTATE ITALIA TUTTA IN ZONA GIALLA

Il ministro del Turismo Garavaglia ha rilasciato durante un'intervista una serie di dichiarazioni su come potrebbe essere la prossima estate per il turismo.

"Quando arriverà la bella stagione saremo tutti in zona gialla e quindi vivremo l'estate come l’anno scorso senza tanti problemi. Nel mentre proseguirà anche la campagna vaccinale e questa sarà la grande novità rispetto all'anno scorso. Non ci sono motivi che ci lascino pensare che quest’estate sarà diversa dalla scorsa. I problemi creati dalla scorsa estate? Li eviteremo con controlli e tamponi, oltre che grazie ai vaccini.

Quest’estate sarà ancora un turismo Italia su Italia, i viaggi all'estero hanno bisogno ancora di tempo, però già ci sono segnali di ripresa. In Europa è stato approvato un lasciapassare, che non è un passaporto vaccinale. Quindi permette a chi è vaccinato di viaggiare, ma se non si è ancora stati vaccinati basta un tampone. Queste regole saranno valide per l'Italia ma anche per il resto d'Europa".

PARTITO IL PRIMO VOLO COVID-TESTED DA MILANO PER LE CANARIE

Sabato 27 marzo è partito da Malpensa il primo volo Covid-tested di Neos per le isole Canarie, con 180 passeggeri a bordo.

La compagnia aerea di Alpitour ha infatto inaugurato dei corridoi Covid-tested anche per le Canarie, dopo i buoni risultati dei voli di Alitalia e altre compagnie aeree verso gli Stati Uniti e la Germania.

Nel caso dei voli per le Canarie, è necessario sottoporsi a test antigenico rapido eseguito prima dell’imbarco o presentare un certificato di test negativo, molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone non oltre le 48 ore precedenti all’imbarco.

Per venire incontro alla domanda crescente di mercato, dal 3 aprile inizieranno i collegamenti verso le Canarie anche da Verona, dal 10 aprile da Bologna e Roma. Il volo su Malpensa viene operato ogni sabato con destinazione Tenerife e Fuerteventura.

ARGENTINA, TEST E QUARANTENA ALL'ARRIVO

Dal 26 marzo sono cambiate le modalità per l'ingresso in Argentina. Oltre a presentare l'autocertificazione (disponibile sul sito https://ddjj.migraciones.gob.ar/app, da compilare entro le 48 ore precedenti al viaggio), il test PCR negativo e possedere un'assicurazione sanitaria con copertura contro il Covid-19, ora chiunque entri nel Paese, da qualunque provenienza, dovrà effettuare un test Sars-Cov-2 all’arrivo ed un altro dopo 7 giorni, per porre fine all’isolamento obbligatorio a proprie spese.

SVEZIA, TEST ALL'INGRESSO PROROGATO FINO A FINE MAGGIO

La Svezia ha prorogato di altri due mesi (fino alla fine di maggio) il requisito per l'ingresso nel Paese che prevede la presentazione di un test Covid-19 negativo (molecolare o antigenico) effettuato entro le 48 ore antecedenti all'ingresso nel Paese.

AMERICAN CRUISE LINE, VACCINAZIONE OBBLIGATORIA FINO AL 10 APRILE

American Cruise Line ha reso obbligatorio il vaccino anti Covid-19 per salire a bordo delle proprie navi. La compagnia ha garantito che rimborserà o emetterà dei voucher per chi dovesse rinunciare al viaggio a causa di questa ulteriore misura di sicurezza adottata per rinforzare quanto già richiesto, ossia il risultato negativo di un tampone effettuato massimo 4 giorni prima della partenza.

L'obbligo della vaccinazione riguarderà tutte le crociere in programma fino al 10 aprile.

POBEDA, RIPARTITI I VOLI DA MILANO VERSO MOSCA

Appena ripartito il volo diretto tra l’aeroporto di Bergamo e Mosca Vnukovo operato da Pobeda. Si tratta di una rotta di lungo corso avviata nel 2015 e poi sospesa per la pandemia.

Il collegamento partirà con una frequenza settimanale operata il venerdì, ma la previsione della compagnia aerea russa è di rivedere in corso d’opera la programmazione in base allo sviluppo delle misure sanitarie e dell’andamento della domanda.

INGRESSO IN GERMANIA, TEST OBBLIGATORIO DA PRESENTARE PRIMA DELL'IMBARCO

Dal 30 chiunque entri in Germania in aereo, indipendentemente dal Paese di provenienza, deve disporre dell'esito negativo di un tampone Covid-19 PRIMA dell'imbarco (altrimenti viene negato l'imbarco). Il tampone può essere antigenico (rapido) o molecolare, deve essere effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso in Germania e l'esito deve essere scritto in inglese, tedesco o francese.

Tutti coloro che nei 10 giorni precedenti l'ingresso in Germania si siano recati in aree a rischio "normali" (tra i quali l'Italia) devono inoltre segnalare il proprio ingresso registrandosi online sul portale https://www.einreiseanmeldung.de e rispettare 10 giorni di quarantena. Tale periodo di isolamento potrà essere interrotto in caso di risultato negativo ad un tampone, che potrà tuttavia essere effettuato soltanto a partire dal quinto giorno dopo l'ingresso nel Paese.

CILE, QUARANTENA OBBLIGATORIA IN HOTEL

Per l'ingresso in Cile, oltre a presentare un test molecolare PCR negativo effettuato a mezzo di tampone e realizzato fino a 72 ore prima dell’imbarco; ottenere il passaporto sanitario (su www.c19.cl); sottoporsi al formulario di monitoraggio sanitario per 14 giorni; essere in possesso di un’assicurazione sanitaria che comprenda una copertura di 30.000 dollari US per prestazioni associate al COVID durante il soggiorno in Cile, è ora necessario (dal 31 marzo) sottoporsi a 5 giorni di quarantena in un “hotel de transito” (a spese del viaggiatore) e fare un test molecolare PCR Covid-19: se il test è negativo si potrà effettuare gli altri 5 giorni di quarantena presso il proprio domicilio o presso una “Residencia sanitaria”.

Maggiori informazioni e aggiornamenti sono disponibili sul sito governativo cileno: https://saludresponde.minsal.cl/preguntas-frecuent...

EMIRATES, TORNANO GLI A380

Emirates sarebbe pronta a rimettere in servizio i suoi A380 sulle rotte verso l'Australia e la Nuova Zelanda operate da Dubai a partire da fine anno.

Si volerà da Dubai a Sydney dal 1° novembre, stessa data di partenza per la rotta su Melbourne. Sarà invece possibile raggiungere Perth a bordo del superjumbo dal 31 ottobre.

CELEBRITY CRUISES TORNA NEL MEDITERRANEO

È fissato per il 19 giugno il ritorno alle crociere nel Mediterraneo da parte di Celebrity Cruises, che utilizzerà la nave Apex per itinerari tra Grecia, Cipro e Israele con partenza e arrivo ad Atene. Le prenotazioni saranno aperte a partire dal prossimo 30 marzo.

Si tratterà di crociere nelle quali tutti i membri dell’equipaggio e tutti i passeggeri al di sopra dei 18 anni saranno vaccinati e per i minorenni ci sarà l’ammissione a bordo solo dopo un test Covid-19 negativo. Per la compagnia si tratta della seconda ripartenza dopo il recente annuncio del ripristino delle crociere ai Caraibi sempre a partire dal mese di giugno.

Gli itinerari in Grecia proseguiranno fino al mese di settembre.

Coronavirus e viaggi: zona gialla in tutta Italia entro l'estate, partiti i voli Covid-tested per le Canarie e altro - 2









Coronavirus e viaggi: zona gialla in tutta Italia entro l'estate, partiti i voli Covid-tested per le Canarie e altro


Coronavirus e viaggi: zona gialla in tutta Italia entro l'estate, partiti i voli Covid-tested per le Canarie e altro