Varie

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz!

Autore , 7 aprile 2020 ore 17:51

Cari Pirati, anche PiratinViaggio aderisce alla campagna #iorestoacasa. Inoltre aderiamo anche alla campagna #iorestoinitalia per la prossima estate, come forma di supporto dell'economia italiana e delle nostre piccole imprese turistiche.

Ma che fare in questo periodo, costretti a casa? Oltre a sognare un po' con le nostre offerte per l'estate e l'autunno, la maggior parte con date flessibili o cancellazione gratuita, proviamo ad aiutarvi a passare questo tempo che sembra essere sospeso.

Stiamo pubblicando ogni giorno, anche per aiutarvi viaggiando un po' con la fantasia, un viaggio nelle regioni d'Italia per riscoprire il nostro Belpaese. Nessuna pretesa di obiettività, sarà una selezione personale e con tante foto per rivedere o scoprire gli angoli più belli del nostro Paese.

Dopo l'Abruzzo, l'Emilia-Romagna, la Sardegna, il Piemonte, la Puglia, la Toscana, la Basilicata, le Marche, la Lombardia, Il Friuli-Venezia Giulia, il Lazio, la Calabria, l'Umbria il Trentino-Alto Adige, la Sicilia e la Valle d'Aosta, oggi è il turno della Campania.

E domani sarà il turno del Veneto: scriveteci i vostri suggerimenti!


1. Napoli

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 36

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 34

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 32

Vedi Napoli e poi muori, scriveva il poeta tedesco Goethe in preda all'estasi per la bellezza di questa città meravigliosa. Non ci sentiamo di riassumere in poche righe i tesori che una delle città più belle del mondo racchiude (anche perché ci vorrebbero pagine e pagine), quindi vi suggeriamo tre luoghi magici e meno conosciuti ,per noi assolutamente da non perdere.

  • Palazzo Venezia nei Decumani, vicino la chiesa di Santa Chiara, un palazzo storico situato lungo il decumano inferiore, un’oasi di tranquillità nel trambusto del centro di Napoli! Non perdete il bellissimo giardino pensile e la casina Pompeiana al primo piano.
  • Il Pontile di Bagnoli, un luogo splendido per fare una passeggiata, ha una bellissima vista sul golfo di Pozzuoli.
  • La Baia delle rocce verdi a Posillipo, un tour in kayak o una nuotata per ammirare la bellezza del Golfo di Napoli dal mare.

Il consiglio di Serauz: fate il tour in kayak alla Baia delle rocce verdi di Posillipo al tramonto, non solo è uno spettacolo bellissimo, ma ci sono anche il vinello e la pizza! (INFO QUI).


2. Costiera Amalfitana

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 30

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 28

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 26

E' uno dei 50 siti italiani che l’UNESCO ha dichiarato “Patrimonio dell’umanità”, 50 chilometri di costa a sud della Penisola Sorrentina, in cui si susseguono spiagge, calette, agrumeti, tutti da scoprire percorrendo la Statale Panoramica 163 (Nastro Azzurro) che attraversa i 13 bellissimi comuni di Vietri sul Mare, Cetara, Maiori, Minori, Ravello, Scala, Atrani, Amalfi, Conca dei Marini, Furore, Praiano, Positano.

Il consiglio di Serauz: E’ difficile scegliere il posto più bello, i paesini sono tutti bellissimi, da Vietri a Cetara. La cosa migliore è prendere la macchina e fare la costa intera, passando per tutti. Se ne dovessi nominare uno in particolare direi Furore, perché è uno dei posti più nascosti. E’ un fiordo bellissimo!

Il consiglio di Serauz e Calascio: tornando insieme da Positano, abbiamo conosciuto il mitico Salvatore Milano, che ha un tre ruote parcheggiato in una terrazza a strapiombo sul mare davvero fantastica. Vende limoni, pomodori, tutti prodotti locali e freschi. Ci siamo fermati a fare delle foto (anzi, lui ci ha fatto un servizio fotografico da paura) e abbiamo preso la sua famosa spremuta di arancia, limone e melograno. E’ importantissimo non avere fretta quando si incontra Salvatore, perché tiene a parlare ogni cliente mezz’ora. E’ anche bello attivo su Instagram.


3. Penisola Sorrentina

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 24

Sorrento, Massa Lubrense, Vico Equense, Sant’Agata sui due Golfi, sono solo alcuni dei comuni di questo scenografico tratto di costa campana, bagnato da un mare cristallino e dove imperversa nell'aria un profumo di limoni e fiori. Da non perdere è Il Sentiero degli Dei, un percorso escursionistico che attraversa la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana, regalando degli scorci incredibili.

Scelto anche da voi! Grazie per i vostri suggerimenti


4. Pompei, Ercolano e il Vesuvio

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 22

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 20

Pompei è la più grande testimonianza dell'antica società romana. Un libro aperto, una fotografia, che ci tramanda eccezionali informazioni riguardanti l'arte, i costumi e le tradizioni del passato dell'importante cittadina romana, risalenti al 79 a.C., quando venne seppellita da sei metri di lava, lapilli e ceneri del Vesuvio durante una mastodontica eruzione.

Oltre all'area archeologica di Pompei, vi suggeriamo di visitare quelle di Ercolano e Torre Annunziata inserite anch'esse nella lista dei patrimoni dell'umanità dall'UNESCO, nonché il Santuario della Beata Vergine del Rosario.

Scelto anche da voi! Grazie per i vostri suggerimenti


5. La Reggia di Caserta

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 18

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 16

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 14

Dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO per la sua bellezza, è la residenza reale più grande del mondo, voluta da Carlo di Borbone e realizzata dal Vanvitelli a metà del XVIII secolo, con le sue 1.200 stanze è stata definita l'ultima grande realizzazione del Barocco italiano.

ll ricordo di Hook: Gita alla Reggia. Ho visitato la Reggia di Caserta in gita scolastica e nonostante siano passati tanti anni (quasi 25), ricordo tutto benissimo. Il palazzo era a dir poco straordinario; ricordo una meravigliosa ed imponente scalinata, marmo ovunque, dozzine di sfarzose stanze una dopo l’altra collegate da corridoi lunghissimi e poi la cosa più bella: il giardino. Impressionanti per me erano le sue dimensioni!


6. Il Parco Nazionale del Cilento

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 12

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 10

E' il secondo Parco Nazionale italiano per dimensioni, dal 1998 Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula. Paestum è stata una delle più importanti città della Magna Grecia e ospita tre splendidi templi greci molto ben conservati. Da non perdere Capo Palinuro e la Grotta Azzurra, la più nota e facilmente raggiungibile con piccole imbarcazioni, nasconde un’acqua di colore blu elettrico che vi lascerà a bocca aperta.

Il consiglio di Bauletto a breve distanza dal Parco del Cilento, nel comune di Pertosa, visitate le grotte dell'Angelo, un luogo magico dove si resta estasiati dai cunicoli ricchi di imponenti stalattiti e stalagmiti e da una maestosa cascata.

Il consiglio di Tribordo: ho passato nel Cilento buona parte delle mie estati da bambino e ragazzo, ed è un posto magico dove per molti aspetti il tempo si è fermato. Vi consiglio di esplorarlo con calma, percorrendo le strade spesso tortuose del Parco senza fretta. Non perdete i siti archeologici di Paestum e Velia, la Certosa di Padula, le tante sagre estive e naturalmente il mare, soprattutto quello cristallino di Palinuro e Marina di Camerota!


7. Ischia e Capri

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 8

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 6

Ischia è diventata una delle mete più frequentate non solo per lo splendido mare turchese, ma anche grazie alle sue celebri stazioni termali. Da non perdere il Castello Aragonese, mastodontica fortezza costruita su una piccola isoletta collegata da un ponte.

A Capri dominano i Faraglioni, tre gigantesche rocce che spuntano dal mare blu a poche centinaia di metri dalla costa. Da non perdere, la Grotta Azzurra, una cavità naturale larga circa 25 metri metri e lunga 60 che grazie a un fenomeno di rifrazione della luce regala acque di uno spettacolare azzurro intenso. A fine giornata una passeggiata e un drink nella celebre Piazzetta, uno dei "salotti più famosi al mondo".

Il consiglio di Calascio: l'ascesa al Monte Epomeo, il punto più alto dell'isola, è un'esperienza da non perdere! Una volta arrivata in cima dopo una piacevole passeggiata (ci sono molti sentieri disponibili di diversa lunghezza/difficoltà), potrete godere di un'incredibile vista a 360 gradi... e pranzare in un ottimo ristorante. Indubbiamente il punto più panoramico di Ischia!


8. La provincia di Benevento

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 4

Probabilmente meno conosciuta di altre attrazioni della regione, Benevento è una città antichissima che conserva i segni del passato grazie ai suoi monumenti imponenti, come il magnifico Arco di Traiano e il grande teatro romano. Da non perdere anche la Chiesa di Santa Sofia, Patrimonio dell’Umanità per l’UNESCO. Anche la campagna non è da meno; qui si susseguono splendidi paesaggi in cui a farla da padrone sono gli ulivi e le viti, da cui si ricavano eccellenti vini, come l’Aglianico e la Falanghina.

Il ricordo di Serauz: Benevento per me è sempre stata legata alle sagre, tra quelle che ricordo con più affetto ci sono la sagra del caciocavallo impiccato ad Apice e quella del cinghiale di Dugenta. A quella di Dugenta mio padre mi ci ha portato per anni e se torno a casa in quel periodo per me è un evento imperdibile

9. Procida

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz! - 2

Procida è meno conosciuta di Ischia e Capri, ma è davvero bellissima. Molto più piccola e molto più economica delle altre due sorelle maggiori, vanta luoghi davvero incantevoli, come il pittoresco porto di Corricella che vedete in foto.

Il consiglio di Serauz: Cenate al ristorante dove hanno girato Il Postino di Massimo Troisi (LINK), ovviamente pesce!


10. Salerno

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz!

Città di mare, ottima base per l'esplorazione della Costiera Amalfitana o del Parco del Cilento, offre un bel lungomare e vanta l'imponente Castello Arechi, che domina la città. Nel periodo invernale, la città ospita la manifestazione "Luci D’Artista", famoso evento durante il quale vengono allestite negli angoli della città tantissime opere d'arte luminose, firmate da celebri artisti, che ne rendono magica l'atmosfera.

GUARDA LE NOSTRE OFFERTE PER LA CAMPANIA

Le regioni d'Italia secondo noi Pirati: scopri la Campania, la terra di Serauz!