Varie

Pirati, buone notizie! Alitalia riprende i voli diretti per New York, la Spagna e il Sud Italia!

Autore , 6 giugno 2020 ore 13:10

Cari Pirati, in questa fase 2 siamo tutti un po' avidi di buone notizie sulle nostre agognate vacanze, su come e quanto potremo viaggiare a partire dalla prossima estate.

Noi di PiratinViaggio vi terremo naturalmente aggiornati su tutte le novità, perché naturalmente prima o poi #torneremoaviaggiare. Questa nuova rubrica si chiama Pirati, buone notizie: perché ogni notizia che ci riavvicina alla normalità e ci permette di tornare a viaggiare in sicurezza è una buona notizia!


Cari Pirati, da martedì 2 giugno Alitalia riprende i collegamenti diretti per New York, quelli per la Spagna (Madrid e Barcellona) e quelli da Milano verso il Sud Italia.

La compagnia effettuerà complessivamente il 36% di voli in più rispetto al mese di maggio, operando 30 rotte da 25 aeroporti, dei quali 15 in Italia e 10 all’estero.

Più nel dettaglio, da Milano Malpensa Alitalia effettuerà, oltre agli 8 servizi giornalieri con Roma Fiumicino, due voli quotidiani andata e ritorno con Bari, Catania e Palermo (salvo eventuali proroghe delle restrizioni al trasporto aereo da e per la Sicilia attualmente in vigore) e 4 collegamenti al giorno con Cagliari, Alghero e Olbia.

Da Roma, dopo aver già aumentato a maggio i collegamenti con Cagliari (da 4 a 6 al giorno) e i voli con Catania e Palermo (da 6 a 8 al giorno) e, nel mese di giugno, collegherà l’hub di Fiumicino con Alghero, Bologna, Bari, Genova, Lamezia Terme, Milano, Napoli, Olbia, Pisa, Torino, Venezia e, all’estero, con Barcellona, Bruxelles, Francoforte, Ginevra, Londra, Madrid, Monaco, Parigi e Zurigo, oltre a New York. Le frequenze dei voli per Londra, Francoforte, Parigi e Bruxelles aumenteranno a giugno.

Tutti i voli passeggeri Alitalia vengono operati utilizzando meno della metà dei posti disponibili a bordo, al fine di rispettare le attuali disposizioni di legge sul mantenimento del distanziamento minimo.

Pirati, buone notizie! Alitalia riprende i voli diretti per New York, la Spagna e il Sud Italia!

Una nota importante per chi ha prenotato un volo Alitalia prima del 19 aprile per volare nella prima metà di giugno: tutti questi passeggeri, secondo una nota della compagnia dovranno confermare la loro intenzione di volare, rischiando altrimenti la cancellazione della prenotazione. Ecco il testo nel dettaglio di Alitalia:

"Nell’interesse di tutti i nostri passeggeri e al fine di garantire una migliore gestione dei voli e della capacità offerta, coloro che hanno effettuato una prenotazione di voli Alitalia entro il 19 Aprile 2020, per volare dal 1° al 14 giugno 2020, devono confermare la partenza chiamando il Customer Center al numero verde 800 650055 (dall’Italia) o al numero +39 0665649 (dall’estero) o ai numeri locali consultabili sul sito www.alitalia.com o rivolgendosi al proprio agente di viaggio in caso di acquisto effettuato in agenzia.

In assenza di conferma, la prenotazione potrebbe essere cancellata.

Ad ogni modo, contattando i numeri sopra indicati anche successivamente alla data del volo originario, sarà possibile modificare il volo o chiedere un buono nominativo valido 1 anno dalla data di emissione.

La conferma della prenotazione sarà richiesta anche per voli in date successive in caso di estensione delle misure di riduzione della capacità a bordo dei nostri voli."

Pirati, buone notizie! Alitalia riprende i voli diretti per New York, la Spagna e il Sud Italia!