Impressions and Other Assets/shutterstock_1497234923_pxki1p

Ecco le mete dove è più pericoloso viaggiare nel 2023!

Pirati, l'inizio dell'anno per molti è il momento in cui si organizzano (o almeno si sognano!) i viaggi da fare, ed è per questo motivo che il quotidiano britannico Daily Express ha pensato di proporre ai suoi lettori una classifica delle mete più pericolose per il 2023, probabilmente per potere seguire il detto "se le conosci, le eviti"!

La classifica è ovviamente parziale e basata principalmente sui dati relativi al tasso di criminalità del World Population Review, quindi non vengono presi in considerazioni altri criteri pure importanti come, ad esempio, paesi attualmente in zona di guerra (vedi l'Ucraina).

Può essere nonostante questo uno strumento utile per pensare alle prossime vacanze magari evitando luoghi che ultimamente sono diventate più rischiosi. Ecco tutti i dettagli qui di seguito!

Pubblicato da
Tribordo·23/1/2023
Condividi

Le destinazioni più pericolose al mondo per il 2023

Nella classifica delle 10 mete più pericolose per il 2023 stilata dal Daily Express ci sono destinazioni anche molto turistiche, come il Brasile o la Giamaica: naturalmente la loro presenza in classifica non significa che siano da evitare del tutto, ma che, se vogliamo visitarle, bisogna prendere le dovute precauzioni e magari informarci ed evitare le aeree più rischiose.

E naturalmente vi ricordiamo che questa classifica è basata sul tasso di criminalità, non su altri criteri che pure bisogna tenere in considerazione, come ad esempio la presenza di malattie endemiche. I dati fanno riferimento a quelli del World Population Review, che calcola il tasso di criminalità di ogni paese rapportando i crimini denunciati con il totale della popolazione, e sono riferiti per comodità a 100.000 abitanti.

Come potete vedere, ben 7 paesi nella top ten fanno parte del Centro o Sud America.

Ecco la classifica completa (crimini per 100.000 abitanti):

  1. Venezuela (83,76)

  2. Papua Nuova Guinea (80.79)

  3. Sudafrica (76,86)

  4. Afghanistan (76,31)

  5. Honduras (74.54)

  6. Trinidad & Tobago (71.63)

  7. Guyana (68,74)

  8. El Salvador (67,79)

  9. Brasile (67,49)

  10. Giamaica (67,42)

Cosa ne pensate, Pirati?