Africa, Egypt, Giza

Vacanze in Egitto - un tuffo nel Mar Rosso e nella civiltà egizia

Culla di una delle civiltà più antiche e affascinanti del mondo, l'Egitto è una meta che, prima o poi, ogni viaggiatore progetta di visitare.

Le vostre vacanze in Egitto vi regaleranno esperienze indimenticabili, tra le meraviglie della barriera corallina del Mar Rosso e i monumenti millenari che hanno contribuito a scrivere la storia dell'uomo.

Di seguito troverete una selezione di pacchetti all inclusive per una vacanza al mare nei più bei resort d'Egitto: da Sharm el-SheikhMarsa Alam, fino a Hurghada.

Offerte last minute o in estate, per vacanze di coppia, tra amici, per famiglie con bambini o per single.

Africa, Egypt

Il periodo migliore per una vacanza in Egitto

Il clima, con leggere variazioni da nord a sud, è caldo e secco durante l'inverno e tendenzialmente torrido in estate.

L'Egitto è visitabile durante tutto l'anno, ma i periodi migliori variano in base alla zona e quindi al tipo di viaggio che si intende fare.

Cairo e le piramidi

Per visitare Il Cairo, le piramidi di Giza, Luxor, Aswan e le altre zone archeologiche interne, il periodo migliore va da novembre a marzo, quando il clima è mite e le giornate soleggiate.

Nei mesi primaverili e autunnali il caldo può essere intenso, ma comunque ancora accettabile, mentre d'estate le temperature torride non sono certo l'ideale mentre si passeggia all'interno dei siti archeologici.

Mar Rosso

Per vacanze sul Mar Rosso le mezze stagioni sono le migliori, in quanto l'estate è troppo calda, mentre d'inverno le temperature, seppure non paragonabili alle nostre, non consentono di godersi appieno il mare.

Meglio prediligere primavera e autunno, con maggiore predilezione per quest'ultimo a causa della temperatura del mare più elevata.

Il Cairo e il sito archeologico di Giza

Il Cairo

Situata sulle rive del Nilo, il Cairo ospita i resti dello splendore del passato, edifici moderni, antichissimi vicoli e monumenti pieni di fascino.

Se durante le vacanze in Egitto visitate la capitale, meta irrinunciabile è il Museo Egizio, il più affascinante del mondo, con oltre 136.000 reperti, tra cui la celeberrima Maschera di Tutankhamon.

Giza

Circa 25 km a sud ovest del Cairo, si trova la Necropoli di Giza (raggiungibile in taxi dall'eroporto a 15/20€ a tratta), famosa per ospitare le tre più famose piramidi egizie, quelle di Cheope, unica delle sette meraviglie del mondo antico ancora esistente, di Chefren e di Micerino.

Appartiene al sito anche l'enigmatica Sfinge, il cui volto rappresenta quasi certamente quello del sovrano Chefren.

Saqqara

Circa 30 km a sud del Cairo e non lontano da Giza, sorge Saqqara, un'altra bellisima necropoli, famosa sopratutto per la piramide a gradoni di Djoser, la più antica piramide del mondo, che vi consigliamo vivamente di visitare.

Impressions and Other Assets/kpgd5r5ndko3tejyciwb_ftbn06
Africa, Egypt, Luxor

Luxor, Assuan e gli altri siti della Valle del Nilo

Il modo più caratteristico per visitare i numerosi siti storici disposti lungo il Nilo è regalarsi una crociera a bordo dei tipici battelli. Fra le città che vi suggeriamo di non perdere:

  • Luxor: situata 700 km a sud del Cairo, conta 500.000 abitanti e ospita un patrimonio archeologico senza pari. Solo per citare alcuni monumenti: il tempio di Luxor, il Grande tempio di Amon a Karnak, la Valle dei Re e la Valle delle Regine, i Colossi di Memnone, il tempio funerario di Hatshepsut e le Tombe dei Nobili.

Africa, Egypt, Luxor
  • Aswan: è la città più meridionale d'Egitto, situata nella regione della Nubia, molto diversa dalla altre parti del Paese. Qui il Nilo regala degli scorci magnifici, sopratutto sulle isole che si formano lungo questo tratto del suo corso. Da non perdere l'isola Elefantina, il giardino botanico, il Museo Nubiano, il Villaggio Nubiano.

Due escursioni da non perdere con partenza da Aswan sono quella al tempio di Philae, dedicato a Iside, raggiungibile con barca a motore, e quella ai templi di Abu Simbel, raggiungibile in aereo, con un tour organizzato o una crociera sul lago Nasser.

Mar Rosso: barriera corallina e resort da sogno

Tutta la costa del Mar Rosso pullula di spiagge magnifiche in cui si possono praticare diversi sport ed attività. Noi vi consigliamo di provare lo snorkeling e le immersioni tra i banchi di coralli. Dove?

  • Sharm el-Sheikh: vi consigliamo un'escursione al Parco Nazionale Ras Mohamed, dove potrete vedere tantissime specie animali e una splendida barriera corallina, o fare un'escursione alla stupenda Tiran Island.

Africa, Aqua, Atoll
  • Marsa Alam: qui la barriera corallina è ancora completamente intatta, in quanto non aggredita dal turismo di massa; anche perché, a Marsa Alam, la barriera corallina non è vicina alla riva e per arrivarci dovrete passeggiare su splendidi pontili. Un sogno della natura dove le montagne e il deserto sfumano dolcemente verso un litorale mozzafiato.

  • Hurghada: la "perla del Mar Rosso" vanta sicuramente alcune delle più belle spiagge in assoluto, oltre a una barriera corallina particolarmente viva e ricca. Da non perdere un'escursione a Giftun, un'isola color rame raggiungibile in circa un'ora di navigazione.

Africa, Egypt, Marsa Alam