Barcelona, Catalonia, Europe

Barcellona: offerte vacanze e consigli utili per il tuo viaggio perfetto!

Barcellona arte, storia e divertimento sono di casa. La città bagnata dal Mar Mediterraneo ospita meravigliosi palazzi, monumenti storici e piazze appartenenti a epoche e stili diversi, ma perfettamente integrati fra loro.

Le cose da vedere durante un weekend a Barcellona sono davvero tante, ma organizzare il viaggio perfetto è semplice ed economico, grazie ai voli low cost da tante città italiane e agli hotel con prezzi alla portata di tutti.

Per prenotare una vacanza low cost a Barcellona sfruttate una delle nostre super offerte di viaggio!

Vacanze a Barcellona, il necessario per partire:

  • Documento: Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio

  • Valuta: Euro (€)

  • Patente: italiana

  • Prese di corrente: uguali a quelle italiane

  • Sanità: assistenza sanitaria pubblica locale con Tessera Sanitaria italiana

Barcelona, Catalonia, Europe
Barcelona, parc de la ciutadella

Il periodo migliore per visitare Barcellona

In generale, come per molte città europee, i periodi migliori per visitare Barcellona sono le mezze stagioni. La città spagnola vanta inverni miti, con temperature simili a quelle delle città costiere italiane, ed estati molto calde.

Da giugno a settembre si può godere tranquillamente delle spiagge cittadine di giorno e le sere sono anch'esse calde. Altro periodo che vi consigliamo è quello autunnale e invernale se volete risparmiare molto su voli e hotel, dato che in queste stagioni i prezzi sono molto più bassi rispetto all'estate e difficilmente troverete freddo estremo.

Barcellona è adatta anche per passarci il Capodanno, sempre per temperature miti invernali e soprattutto se si è in cerca di vera "fiesta".

Da non perdere

  • Gaudí: l'eccentrico architetto locale ha sicuramente lasciato alla città gli edifici più belli e famosi. Solo per citarni tre: Sagrada Familia, Casa Battló, Park Güell. Non perdeteveli.

  • Piazze: Plaça Catalunia la più famosa, ma non perdete le tante piazzette come Plaça del Sol a Gracia e Plaça Reial a ridosso della Rambla: piene di bar e locali che di sera si riempiono di gente di tutte le età!

  • F.C. Barcelona: se vi trovate in città, cercate i biglietti e andate a vedere una partita al mitico Camp Nou!

  • Cosa mangiare: per glia amanti del pesce la città offre deliziose paellas de marisco. Polpi, seppie e gamberoni sono poi di eccellente qualità. Le tipiche tapas sono presenti anche qui: patatas bravas, pan con tomato e pimientos del padron sono dei classici, da mandar giù magari con un bel bicchiere di birra locale o sangria.

Barcelona, Catalonia, Europe
Barcelona, Catalonia, Europe

Consigli di viaggio

  • Walking Tours gratuiti: vi consigliamo di partecipare a uno dei tanti tour a piedi (LINK) per esplorare la città assieme a chi la conosce bene.

  • Visite turistiche: le icone della città come Sagrada Familia o Casa Battlò possono essere molto affollate. Assicuravi un biglietto in anticipo per saltare la fila (LINK).

  • Spostarsi in città: la metro è economica, efficiente ed aperta anche di notte nei weekend. I taxi sono abbastanza economici e si può girare molto bene anche in bicicletta, facilmente affittabile.

  • Sicurezza: La città è molto sicura ma i borseggiatori sono presenti. Fate attenzione in spiaggia durante tutto il giorno e di notte nei luoghi molto affollati ed in metro.

Come arrivare in centro dall'aeroporto

L’aeroporto di Barcelona-El Prat (BCN) dista circa 13 km dal cento città ed è raggiungibile in:

  • treno: la soluzione più rapida, frequente ed economica (5.90€ o 10,20€ a/r). Treno A1, circa 40 min x Plaza Catalunia.

  • autobus: leggermente più economico ma più lento del treno.

  • taxi: presenti all'uscita del terminal, prezzo variabile in base all'ora ed alla destinazione.

  • Se atterrate a Girona (GRO) ci sono frequenti servizi pullman: linea 604 operati da Sagalés per Estació del Nord in circa 75 minuti per 16€ o 25€ a/r.

Impressions and Other Assets/shutterstock_796263934_jyvfpw