destinazioniQui le migliori offerte per le tue vacanze a Santorini

Santorini, il paradiso delle Cicladi!

Un sogno in blu e bianco, forse la destinazione più da cartolina dell'intera Grecia: Santorini è l'isola che tutti vogliamo visitare, la perla del paese ellenico, quella che forse rappresenta al meglio le isole greche. Qui, dove le città sono costruite sulla costa rocciosa e le strade tortuose scalano le montagne, la cosa più importante da portare con noi è la macchina fotografica!

Santorini è però anche la destinazione più turistica dell'intera Grecia ed è relativamente cara, quindi è importante seguire i nostri consigli per visitarla al meglio e per sfruttare le migliori offerte per risparmiare, così da rendere perfetta la tua vacanza nel Mar Egeo!

Troverete offerte low cost per non spendere una fortuna, pacchetti vacanze in All Inclusive per chi non vuole pensare a niente se non a divertirsi, soggiorni da sogno nelle più belle strutture di Oia e tantissimo altro!

Dove andare in vacanza a Santorini?

Non solo per la sua bellezza naturale, ma anche per la vasta gamma di bar e ristoranti sofisticati, Santorini è da decenni una delle destinazioni di viaggio più popolari del Mediterraneo.

I resort sono sparsi in tutta l'isola, così come alberghi più economici e strutture a conduzione familiare. Ecco una panoramica delle migliori località dove pernottare per la tua vacanza a Santorini.

Oia

La città di Oia, nell'estremo nord dell'isola, si trova proprio sul bordo del cratere e si affaccia sul mare.

Si dice che Oia sia uno dei luoghi più fotografati al mondo, e basta fare un giro su Instagram per rendersene conto!

Oia è forse per questo la destinazione più richiesta dell'isola, e di conseguenza una delle più care. Anche se trovate sistemazione altrove, Oia sarà senz'altro una meta delle vostre vacanze sull'isola, soprattutto al tramonto!

Fira

Anche il capoluogo dell'isola, Fira, è in cima alla collina e offre viste panoramiche sull'attiva isola vulcanica di Nea Kameni.

Fira ha il vantaggio di essere il centro della vita notturna di Santorini.

Anche chiamata Thira, la città offre un gran numero di hotel, molti dei quali con piscina e splendida vista sul mare. La sua posizione, arroccata su una scogliera della caldera a 260 metri di altezza, regala viste eccezionali.

Da tenere in considerazione, per i più romantici, Firostefani, una piccola frazione tranquilla sita un po' più a nord, sulla strada panoramica.

La costa orientale

Le città costiere nella parte orientale dell'isola sono meno pittoresche ma più accessibili, e spesso con più facile accesso alle spiagge.

A Kamari e Perissa trovate ad esempio alcune delle possibilità di alloggio meno care (compresi un ostello e un campeggio!): sono località adatta per chi non ama stare in mezzo alla confusione, e in ogni caso Fira è sempre facilmente raggiungibile se vi viene voglia!

Perissa tra l'altro dispone di una lunga spiaggia di sabbia nera lunga 8 km, molto consigliata per famiglie con bambini o chi ama lunghe camminate sul bagnasciuga.

Case vacanze 2022 a Santorini

Cerchi una casa vacanza per la tua vacanza al mare a Santorini nel 2022?

Abbiamo quello che fa per te, con una selezione delle migliori offerte, sia che tu stia cercando una vacanza low cost, sia che invece tu abbia l'intenzione di concederti un viaggio tutto lusso e relax in una casa con piscina vista mare.

Vai alla nostra sezione case vacanze, troverai offerte sempre aggiornate e i prezzi migliori del web!

Attività e luoghi da visitare a Santorini

Se non soggiorni ad Oia, devi visitare la città sul ripido pendio almeno una volta - e preferibilmente goderti un tramonto lì! Per quanto possa sembrare un cliché, è vero: ci sono pochi posti in cui il sole sprofonda nel mare in modo più spettacolare che da Oia.

Il nostro consiglio da Pirata: Oia non è visitata solo da turisti giornalieri, ma anche regolarmente da intere navi da crociera. Nel momento di massimo affollamento può diventare davvero faticosa da girare, e per questo consigliamo di fare un giro turistico la mattina presto o di indugiare a Oia dopo cena.

Oltre a Oia, ci sono ovviamente molte altre cose da fare sull'isola delle Cicladi, ad esempio:

  1. Gite in barca a vela e gite in yacht

  2. Degustazione di vini e visite guidate a Venetsanos

  3. Escursioni alle rocce rosse della Baia di Ammoudi

  4. Visita alla tranquilla cittadina di Megalochori

Il nostro consiglio da Pirata: per i nuovi arrivati ​​a Santorini un'idea potrebbe essere un tour giornaliero in autobus. In questo modo potrete avere una buona panoramica in breve tempo e spendnendo poco, e potrete sempre tornare nei posti più belli in un secondo momento.

Quando andare a Santorini

Il clima di Santorini, la più meridionale delle isole Cicladi, è di tipo mediterraneo, con inverni miti ed estati calde e soleggiate. Le temperature medie superano i 20° da maggio a ottobre, con punte di circa 30° a luglio e agosto.

Le piogge sono concentrate in autunno e in inverno, in particolare da ottobre a marzo, mentre piove molto raramente tra aprile e settembre e quasi mai in estate, da giugno ad agosto.

A partire da maggio tutte le Cicladi e anche Santorini sono particolarmente colpite dal meltemi, un vento che soffia da nord, che può essere piuttosto forte per più di qualche giorno di seguito, rendendo da un lato le temperature più sopportabili ma risultando anche a volte fastidioso, soprattutto per l'effetto del mare mosso.

Il soleggiamento a Santorini è ottimo in estate, quando i cieli sereni sono la norma, e oltre le 11 ore di sole di media tra giugno ed agosto. La temperatura del mare permette di fare i bagni da giugno a settembre, ma raggiungendo comunque al massimo i 24,5 gradi ad agosto.

Il periodo migliore per fare vita da spiaggia a Santorini è quindi l'estate, da giugno a metà settembre. Nelle stagioni intermedie, in particolare ad aprile e maggio e da metà settembre a metà ottobre, si troveranno temperature piacevoli, e spesso ci sarà il sole, anche se non si possono escludere brevi periodi di maltempo.

Consigli di viaggio per la tua vacanza a Santorini

Ecco i nostri consigli su come arrivare sull'isola, su dove alloggiare e sulle spiagge più famose!

Come arrivare a Santorini

Santorini ha un aeroporto servito con voli diretti low cost da varie città italiane durante la bella stagione, indicativamente da aprile ad ottobre (per alcune città solo giugno-agosto). In alternativa è possibile arrivare con scalo via Atene.

È anche possibile arrivare in nave dal porto ateniese del Pireo. La traversata dura quasi dieci ore attraversando l'intero arcipelago delle Cicladi.

Alloggio: prenotare in anticipo!

L'offerta di alloggi sull'isola è ampia, tra confortevoli pensioni, hotel di lusso, spettacolari appartamenti per vacanze. Il livello dei prezzi è però relativamente alto, e sono pochi gli alloggi economici.

In piena estate il tutto esaurito è una possibilità da tenere in considerazione, e anche per questo è importante prenotare per tempo, anche mesi prima, soprattutto se si vuole provare a risparmiare.

Le spiagge più famose di Santorini

Le spiagge di Santorini si trovano tutte nella parte orientale dell'isola, anche perchgé la parte occidentale è caratterizzata dalle scogliere. Tuttavia non troverete spiagge bianche, perché le spiagge sabbiose di Agios Georgios, Perissa o Kamari brillano di rosso, grigio o antracite a causa della loro origine vulcanica.

Nell'aspro sud dell'isola le baie sono più piccole, ma anche più spettacolari, come la spiaggia di Kambia o la spiaggia rossa (Kokkini Ammos).

Il nostro consiglio da Pirata: vale la pena noleggiare un'auto per almeno un giorno e fare un tour. Questo è l'unico modo per scoprire il lato tranquillo di Santorini e per raggiungere le baie appartate, ad esempio la spiaggia di Vlichada.

Cerca hotel a Santorini

-

Cerca attività a Santorini

-

Cerca voli per Santorini