PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

Boarding, flight, Plane

6 trucchi per risparmiare sul bagaglio ✈️🧳

Pirati, se state pianificando la vostra prossima vacanza (magari un weekend fuori porta) e siete tentati da quei voli low cost senza bagaglio incluso, questi consigli vi saranno senz'altro utili!

Se non sapete ancora dove andare, avete dato un'occhiata ai voli per le prossime due settimane ed alle nostre offerte relative ai voli più economici?

Pubblicato da
Caitlin Moore·3/10/2023
Condividi

Anche a voi è successo di scovare dei voli super economici con Ryanair e di aver pagato più per il bagaglio che per il volo stesso?

Se sì, abbiamo raccolto per voi una lista di consigli per risparmiare sul costo del bagaglio aggiuntivo.

1. Scegliete un bagaglio della dimensione giusta.

In caso non ne abbiate già uno, investire nell'acquisto di un bagaglio della dimensione corretta richiesta dalla compagnia aerea potrebbe farvi risparmiare molto sul lungo termine. La maggior parte delle compagnie low cost permettono infatti di portare con sè un piccolo bagaglio che possa essere riposto sotto al sedile di fronte. Le dimensioni variano in base alla compagnia aerea, ma vi consigliamo di scegliere un bagaglio che abbia le dimensioni massime consentite dalla vostra compagnia preferita. Scegliete un bagaglio con diversi scomparti e molte tasche, che possano essere poi riempite ulteriormente durante il vostro viaggio.

2. Imbottisci il tuo cuscino da viaggio

Scegliete un cuscino da viaggio con la fodera rimovibile e riempitela di vestiti (meglio se morbidi e facilmente arrotolabili, come abiti, pantaloncini, magliette etc). La sicurezza non è responsabile di cosa ci sia nei vostri bagagli (a patto che sia legale e consentito dalla regolamentazione dell'aeroporto).

3. Scegliete mini dispenser da viaggio

A piccoli prezzi potrete comprare il vostro kit da viaggio con diversi dispenser riempibili con i vostri prodotti per l'igiene preferiti; se potete, optate per saponi solidi, che occuperanno ancora meno spazio, oppure riempite contenitori portalenti comprati per l'occasione con i vostri trucchi o creme.

4. Comprate qualcosa al Duty Free Shop

Indipendentemente dalle dimensioni del bagaglio consentito gratuitamente, avrete la possibilità di portare con voi un sacchetto ottenuto in uno dei negozi dell'aeroporto. In caso il vostro bagaglio sia già pieno e non possiate portare con voi un marsupio oppure una borsa, potete comprare qualcosa al Duty Free Shop ed inserire la vostra borsa all'interno del sacchetto.

5. Controllate se ci sono formule più economiche per aggiungere un bagaglio.

Ad esempio, con EasyJet la soluzione migliore per risparmiare portando con voi un bagaglio è quella di selezionare il posto a sedere durante la prenotazione; ci sono infatti alcuni posti a sedere, come quelli nelle uscite di emergenza, che oltre ad offrire spazio extra per le gambe, hanno il bagaglio a mano incluso nel prezzo!

6. Non è importante cosa metti in valigia, ma come

Potrete massimizzare lo spazio nel bagaglio riponendovi i vestiti arrotolati (anzichè normalmente piegati). Raccomandiamo inoltre di usare packing cubes per avere tutto in ordine e separato. Infine, optare per l'utilizzo di sacchetti sottovuoto (meglio ancora se venduti con l'apposita pompa, utile per il viaggio di ritorno!) permette di risparmiare moltissimo spazio, soprattutto in inverno, con capi molto voluminosi.

E voi Pirati, conoscete altri trucchi?