PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

  • Home
  • Notizie
  • L'acceso all'Acropoli di Atene sarà su prenotazione
Athen, Athens, Greece

L'acceso all'Acropoli di Atene sarà su prenotazione!

A partire dal prossimo settembre, ci saranno alcune novità per l'accesso ad uno dei più interessanti siti archeologici di Atene, l'Acropoli.

Se state pensando di visitare questo luogo incredibile, continuate a leggere!

Pubblicato da
Cipi·16/8/2023
Condividi

Il governo greco adotterà nuove misure per preservare l'Acropoli di Atene dall'eccessivo afflusso turistico.

Al fine di gestire meglio il flusso di visitatori, a partire dal prossimo mese, sarà introdotto un limite massimo di 20.000 persone al giorno che potranno accedere a questo celebre sito archeologico, una delle principali attrazioni culturali della Grecia. Finora infatti, la quantità di visitatori giornalieri ha superato i 23.000, con una maggioranza di gruppi numerosi che preferiscono visitare il sito durante la mattina.

Inoltre, verrà stabilito un tetto massimo per il numero di visitatori che potranno entrare ogni ora, al fine di mitigare il sovraffollamento e a prevenire situazioni di congestionamento che potrebbero danneggiare l'integrità dell'Acropoli, un'importante eredità riconosciuta dall'UNESCO come patrimonio mondiale.

Non verranno applicate limitazioni di tempo alle visite, ma saranno apportate alcune modifiche. La Ministra Lina Mendoni ha infatti comunicato che coloro che giungono tramite tour organizzati o da navi da crociera, contribuenti approssimativamente al 50% delle presenze giornaliere, solitamente dedicano circa 45 minuti all'esplorazione dell'Acropoli. Questa durata potrebbe essere considerata prolungata, e si sta attualmente esaminando la possibilità di ottimizzarla riducendola idealmente a 30 minuti.

In un'intervista trasmessa via radio e riportata da Euronews, la Ministra Mendoni ha affermato: "Ovviamente, il turismo è il benvenuto per la Grecia, ma dobbiamo capire che un turismo eccessivo non può e non deve danneggiare l'Acropoli".

La Ministra ha inoltre dichiarato che limiti analoghi verranno applicati anche ad altri rinomati siti archeologici in Grecia; la scelta di iniziare con l'Acropoli è stata adottata dopo aver consultato gli operatori turistici e delle crociere, e il suo attuamento è stato ritardato a causa delle elezioni tenutesi in Grecia nel mese di giugno.

I nuovi limiti d'accesso saranno introdotti in via sperimentale a partire dal 4 settembre e saranno successivamente implementati in maniera permanente dal 1° aprile 2024.

Allora Pirati, non perdete l'occasione di visitare (prenotando in anticipo) questo fantastico sito archeologico che, vi assicuriamo, merita assolutamente di essere visitato...Parola di Pirata!

Buon viaggio!✈️