PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

Impressions and Other Assets/FlixBus_f6pyzr

Flixbus, tante nuove tratte: 230 città collegate in Italia!

Pirati, per fortuna dopo due anni di limitazioni viaggiare e spostarsi sta diventando sempre più facile.

Una delle principali compagnie di trasporto su gomma in Europa, Flixbus, ha appena annunciato una grande estensione delle sue tratte in Italia, con collegamenti che entro l'estte arriveranno a toccare le 230 città, maggiore facilità di spostarsi anche all'interno delle singole regioni e un aiuto anche per raggiungere più velocemente gli aeroporti principali del nostro paese.

Vediamo tutte le novità qui di seguito.

Pubblicato da
Tribordo·19/9/2023
Condividi

Tante nuove tratte Flixbus!

Le nuove tratte coinvolgono sia le principali città come Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari e Venezia, sia importanti centri di medie dimensioni come Trento, Bolzano, Ancona, Perugia, Pescara, Potenza, Matera e Siracusa.

L'ampliamento come detto è in due direzioni: maggiori collegamenti all'interno delle singole regioni, per collegare i capoluoghi di provincia con il capoluogo di regione, e più tratte verso gli aeroporti. Le regioni maggiormente interessate da questa novità sono Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Puglia e Sicilia.

Vediamo le nuove tratte nel dettaglio, tenendo presente che sono tutte già prenotabili.

In Lombardia ci sono nuove tratte fra Milano, Bergamo e Brescia; in Emilia Romagna, ci sono adesso corse in partenza da Bologna verso Parma, Modena, Ferrara e Rimini, mentre in Toscana sono già partiti i primi collegamenti da Firenze verso Prato, Pisa e Siena; in Veneto è possibile spostarsi fra Venezia, Verona e Padova; in Puglia, da Bari si possono raggiungere Foggia, Lecce, Taranto e Andria, e da Lecce si può arrivare a Taranto e Brindisi; in Campania, Napoli è ora collegata con Salerno, Caserta e Avellino; infine in Sicilia è adesso possibile spostarsi fra Palermo, Catania e Messina.

Eccoti alcuni esempi:

Bari - Lecce da 7,99€

Catania – Messina da 4,99€

Milano – Bergamo da 3,99€

Bologna – Rimini da 5,99€

Firenze – Siena da 4,99€

Venezia – Padova da 3,99€

Collegamenti per gli aeroporti

Maggiore facilità anche per raggiungere gli aeroporti principali del nostro paesi.

Sono infatti potenziate le connessione con Roma Fiumicino, Roma Ciampino, Napoli Capodichino, Venezia Marco Polo e Bari Palese, che coinvolgono molto spesso i nuovi collegamenti con i capoluoghi di provincia, per poter raggiungere più velocemente gli aeroporti anche da città più distanti.

In Puglia da Lecce, Foggia, Taranto, Brindisi e Andria sono disponibili collegamenti diretti da e per l’aeroporto di Bari. In Veneto da Venezia Marco Polo si può raggiungere Verona e Padova, oltre che Mestre, mentre da in Campania da Napoli Capodichino è possibile arrivare comodamente a Caserta e Salerno.

Alcuni esempi:

Foggia - Aeroporto Bari Palese da 5,99€

Caserta – Aeroporto di Napoli Capodichino da 6,99€