PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

Impressions and Other Assets/shutterstock_2140547743_a3fgv4

Scopri le location di House of the Dragon!

Quanti tra i Pirati stavano aspettando l'inizio della seconda stagione di House of the Dragon?

Ora che finalmente ci siamo ritrovati a Westeros e abbiamo perfino rivisto la Barriera e sentito di nuovo la frase "Winter is coming", magari ci è pure venuta voglia di visitare alcune delle location dove è stata girata la serie, spaziando da antichi castelli a paesaggi selvaggi. Se in Game of Thrones le location principali erano soprattutto tra Irlanda del Nord, Islanda, Croazia e Marocco, per questa nuova serie li troviamo principalmente tra Spagna, Portogallo, Inghilterra e Galles.

Pubblicato da
Tribordo·18/06/2024
Condividi

Le location di House of the Dragon

Per comodità abbiamo diviso le location per paese.

Spagna

Partiamo da King's Landing: se in Game of Thrones buona parte degli esterni erano girati a Dubrovnik, per House of the Dragon si è scelto di utilizzare invece Caceres, città dell'Estremadura con un centro storico patrimonio UNESCO, e il vicino paese di Trujillo, con il suo impressionante castello medievale.

Una location forse inaspettata è invece Lloret de Mar, famosa località balneare in Catalogna, nel cui giardino botanico sono state girate le scene dei giardini reali del Red Keep.

Il Castillo de la Calahorra di Granada è stato invece utilizzato per alcuni esterni di Pentos.

Portogallo

In Portogallo, non lontani dalla location spagnola di Caceres, si è girato (solo nella prima stagione) a Monsanto, dove a breve distanza dal paese c'è un imponente castello diroccato sulla cima della montagna, utilizzato per parte degli esterni di Dragonstone.

Inghilterra

Buona parte delle riprese di House of the Dragon si sono svolte negli studi Warner Bros di Watford, e anche per questo buona parte degli esterni utilizzati sono stati individuati in Inghilterra.

La Cornovaglia è stata una scelta piuttosto facile per tutte le esigenze di riprese sulla costa, con in particolare l'isola-castello di St. Michael's Mount, oltre alla spiaggia di Holywell e alla baia di Kynance. Qui sono state ambientati il castello di Driftmark e la battaglia delle Stepstones.

Il Peak District è un'altra aerea utilizzata estesamente per i suoi paesaggi selvaggi per alcune scene con i draghi e per il viaggio di Daemon nella Valle di Arryn.

Nel Surrey e in particolare nella foresta di Aldershof è stata girata la caccia del terzo episodio della prima stagione, ma anche diverse scene della seconda.

Galles

La seconda stagione ha fatto un uso intensivo di location nel Galles, in particolare dell'area del nord-est, nel Parco Nazionale di Snowdonia e nelle contee di Gwynedd e Anglese.

Naturalmente non conosciamo ancora tutte le location dopo solo la prima puntata, ma sono già emerse notizie delle principali location utilizzate.

In particolare, a Trefor Quarry (Gwynedd) sono stati girati alcuni esterni di Dragonstone; a Dinorwig Quarry (Gwynedd) alcuni esterni di Harrenhal: a Ogwen Valley (Gwynedd), sul passo di Nant Ffrancon, è stata girata una scena con cavalieri della Valle; presso il ponte romano di Penmachno (Gwynedd) è stata filmata una grande battaglia che vedremo nelle prossime puntate; a Beaumaris (Anglesey) alcune scene con cavalieri di Aegon II Targaryen; a Llanddwyn Beach (Anglesey) è stata filmata una scena che riguarda i draghi e la regina Rhaenyra; su una spiaggia di Porth y Cwch (Anglesey) è stata filmata la scena del ritrovamento del cadavere di Luke Velaryon.

Segnala un problema legale