PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

  • Home
  • Notizie
  • Presto si dovrà pagare per entrare in uno dei più famosi monumenti di Roma
Europe, Italy, World

Questo importante monumento di Roma sarà presto a pagamento🥲

Brutte notizie in arrivo, Pirati.

Una delle icone della nostra Capitale, che abbiamo ammirato gratis per secoli, sarà presto a pagamento!

E' recente la notizia che il famosissimo Pantheon, ideato come un tempio dove venerare tutte le divinità, non avrà più libero ingresso ma si dovrà pagare per entrarvi!

Qui in basso più dettagli.

Pubblicato da
Hook·23/3/2023
Condividi

Il Pantheon, in latino Pantheum, è stato edificato inizialmente pensate nel lontanissimo 27 a.C. e ricostruito, si pensa, dal 112-115 al 124 d.C. dall'imperatore Adriano, a seguito degli incendi dell'80 e del 110 d.C.

Si trova nel cuore di Roma, a brevissima distanza da Fontana di Trevi e Piazza Navona, ed è stato da sempre tappa fissa per i turisti che fanno il classico giro a piedi del centro di Roma.

E' la struttura ancora oggi con la più grande cupola interamente di cemento e al centro di quest'ultima vi è l'iconico "buco", fatto principalmente per alleggerire la cupola stessa e per permettere alla luce di entrare dall'alto.

Il Ministero della Cultura e il Capitolo della Basilica di Santa Maria ad Martyres-Pantheon hanno modificato di recente il regolamento d’uso della Basilica di Santa Maria ad Martyres-Pantheon.

Entrate nel Pantheon costerà 5€ e i proventi saranno suddivisi tra Il Ministero della Cultura e la Diocesi di Roma.

Il cambio sarà effettivo una volta ultimati i passaggi necessari per consentire l’acquisto del biglietto da parte dei visitatori.

Per lo meno, saranno esentati dal pagare i cittadini del comune di Roma, i minorenni, le categorie protette, i docenti mentre accompagnano gli alunni ed i giovani fino a 25 anni pagheranno solamente 2€.

Continuerà a essere libero l’ingresso durante i culti e le attività religiose.

il sito è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19, resta chiuso solo il 25 dicembre e il primo gennaio di ogni anno.

Trovate tutte le info sul sito ufficiale del Pantheon.