PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

  • Home
  • Notizie
  • Decreto legge del governo: via l'obbligo di mascherine al chiuso e Green Pass. Cosa cambia dal 1º maggio
Coronavirus, covid, Health

Stop a Green Pass e mascherine al chiuso: le novità dal 1º maggio

Cari Pirati, con l’ordinanza del ministro della Salute Speranza, che verrà pubblicata nelle prossime ore, si allentano ulteriormente le restrizioni in materia di contenimento del Covid-19.

Tante le novità in arrivo. La principale è che a partire dal 1º maggio non sarà più obbligatorio indossare le mascherine al chiuso. I cambiamenti però, sono molti altri e riguardano anche i viaggi. Vediamo di seguito quali sono le disposizioni che ci toccano più da vicino.

Pubblicato da
Bauletto·19/9/2023
Condividi

Dal 1 maggio niente più mascherine al chiuso, nemmeno in ufficio. Il loro utlizzo diventerà "raccomandato" ma non obbligatorio. Permangono comunque delle eccezioni.

Mezzi pubblici

Chi viaggia sui mezzi pubblici dovra continuare a indossare la mascherina Ffp2, che resterà necessaria almeno fino al 15 giugno.

La mascherina rimane obbligatoria anche a bordo di treni, aerei, navi, traghetti e pullman.

Viaggi all'estero

Chi ritorna da viaggi all'estero non sarà più obbligato a compilare il modulo Plf (Passenger locator form), ma potrà rientrare in Italia liberamente.

Cinema, teatri, sport... e discoteche

Sarà necessario indossare la mascherina Ffp2 anche per assistere a concerti, spettacoli e proiezioni di film al chiuso, in teatri, cinema e locali di intrattenimento, nonchè per presenziare a eventi sportivi indoor.

Al contrario, in discoteca non sara più obbligatorio indossare la mascherina.

Ospedali ed Rsa

L'utilizzo della mascherina rimane obbligatorio almeno fino al 15 giugno per i lavoratori, gli utenti e i visitatori nelle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, incluse le Rsa, gli hospice, le strutture riabilitative e le strutture residenziali per anziani.

Mascherine a scuola

L'utilizzo delle mascherine a scuola viene prorogato fino alla fine dell'anno scolastico.

Stop al Green Pass

Dal 1º maggio NON bisognerà più esibire il Green Pass in luoghi di lavoro, uffici pubblici, negozi, bar e ristoranti, mezzi di trasporto, cinema e teatri, concerti, eventi sportivi, convegni e congressi, centri benessere, centri culturali, sociali e ricreativi, concorsi, sale gioco, feste e discoteche.

L'unica eccezione saranno le strutture sanitarie e le Rsa, il cui personale dovrà esibire la certificazione verde per poter lavorare.