Impressions and Other Assets/plane-2763580_1280_krgqhn

Ti piacerebbe lavorare per Emirates?

Cari Pirati, che ne dite dell'idea di lavorare per una delle migliori compagnie aeree al mondo, Emirates, con benefit come alloggio gratuito a Dubai e voli gratuiti?

La media della retribuzione offerta per gli assistenti di volo è di circa 2.300€, e non ci sono grandi requisiti da soddisfare, ma se siete interessati affrettatevi a mandare il vostro curriculum, ci saranno nei prossimi giorni due open day nel nostro paese, a Venezia e Milano, rispettivamente il 17 e il 19 giugno.

È un'opportunità molto interessante per entrare a far parte di una delle compagnie aeree più rinomate al mondo, quasi sempre nella TOP 5 tra le compagnie premiate (vedi qui ad esempio).

Pubblicato da
Tribordo
16/6/2022
Condividi

Pirati, questa ci sembrava davvero un'oppurtunità da segnalarvi!

La prestigiosa compagnia Emirates sta assumendo assistendi di volo e si rivolge anche al nostro paese, con due open days a Venezia e Milano, il 17 e 19 giugno.

Requisiti per partecipare alla selezione

Non ci sono grandi requisiti da soddisfare, ma la ricerca premia chi ha capacità di adattamento e capacità di far sentire a proprio agio gli altri, chi riesce ad essere amichevole e attento.

Ecco i requisiti richiesti per gli assistenti di volo:

  • Più di un anno di esperienza nell'ospitalità/servizio clienti

  • Atteggiamento positivo e la naturale capacità di fornire un servizio eccellente in un ambiente di squadra, trattando con persone di culture diverse

  • Qualifica minima di diploma di scuola superiore

  • Inglese fluente, sia scritto che parlato (la capacità di parlare un'altra lingua è un bonus)

  • Altezza di almeno 160 cm e massimo 212 cm stando in punta di piedi

  • Nessun tatuaggio visibile indossando l'uniforme

  • Il luogo di lavoro sarà Dubai, quindi bisogna soddisfare i requisiti per il visto di lavoro degli Emirati Arabi Uniti

Stipendio e benefit attesi

Il luogo di lavoro è Dubai, per cui lo stipendio (mediamente 2.300€ mensili) non viene tassato. Il contratto è di 3 anni rinnovabili, con un periodo di prova di 6 mesi.

Dopo un anno di lavoro si ha diritto ad applicare per una delle altre posizioni aperte in altri ruoli con priorità, sempre ovviamente che si disponga dei requisiti richiesti per il ruolo.

I giorni di ferie sono 30 l'anno, più 8 giorni al mese di riposo a Dubai. Prima di cominciare a volare si viene formati per 8 settimana nel centro training di Dubai.

Alla fine di ogni anno fiscale, i dipendenti ricevono un bonus se la società ha generato utili. Tra gli altri benefit, l'alloggio gratuito a Dubai (in stanza privata ma in appartamenti condivisi, a scelta nei circa 50 palazzi disponibili a Dubai), pasti, trasporto per e da l'aeroporto, un biglietto gratuito l'anno per tornare al paese di origine, possibilità di voli gratuiti come membro dello staff, assicurazione completa su malattie e infortuni.

Manda il tuo curriculum qui in tempo per gli open day di Venezia e Milano!