Orkney, Islands of Orkney, Orkney Islands

Il volo di linea più breve del mondo? 🚀 Dura meno di un minuto! 🤯

Sembra impossibile ma è proprio così: sulle isole Orcadi, remoto e bellissimo arcipelago nel nord della Scozia, è operativo un volo di linea, la cui durata dal decollo all'atterraggio, con il vento a favore, è di soli 47 secondi! (Se il vento non collabora, due minuti scarsi).

Pubblicato da
Bauletto·7/11/2022
Condividi

Pirati, se vi dicessimo che c'è un volo di linea dove ci vuole più tempo ad allacciarsi e slacciarsi le cinture di sicurezza piuttosto che a volare? O dovele raccomandazioni del personale di bordo sulla sicurezza durano molto più del tempo di volo?

Parliamo di una durata talmente breve da far entrare questo volo nel Guinness dei Primati. Ma com'è possibile? Per noi che viviamo in un Paese con tanti aeroporti ma dove in alcune zone raggiungere il più vicino rappresenta comunque un bel viaggio, l'idea che esista un volo di linea tra due isole poco abitate (600 persone a Westray e 70 a Papa Westray) sembra un'assurdità.

Eppure, la compagnia aerea scozzese Loganair offre questo volo ogni giorno (con una riduzione solo nel weekend), per permettere ad un manipolo di "pendolari" (l'aereo conta comunque solo 8 posti) di spostarsi dall'isola più grande verso la più piccola, partendo la mattina e tornando nel pomeriggio. E ogni giorno il volo viene utilizzato da insegnanti, medici, poliziotti e studenti.

Certo, per tanti di noi, costretti a ore di macchina per andare e tornare dal lavoro, metterci 2 minuti all'andata e due (o uno, se il vento è a favore!) al ritorno sembra davvero un sogno!

In realtà, Loganair può permettersi di offrire questo servizio di linea grazie alle sovvenzioni statali, altrimenti il costo (anche per i passeggeri) sarebbe ovviamente insostenibile.

Ma a proposito di costi, quanto costa questo volo così breve? Come vedete dalla schermata del sito della compagnia, il costo è di 17£ a tratta, ovvero poco meno di 20€. Se volete provarne l'ebrezza, sappiate che dal 2011, il volo è stato aperto anche ai non residenti e per questo alcuni occasionali turisti lo utilizzano.