Varie
Quarantena dall'UE estesa fino al 30 aprile e altre notizie
Condividi
Europe, Italy, World
  • Home
  • Varie
  • Quarantena dall'UE estesa fino al 30 aprile e altre notizie

Coronavirus e viaggi: mini-quarantena da UE estesa fino a fine aprile, nuovi colori regioni e altre notizie

Cari Pirati, trovate le tante notizie che riguardano il rapporto tra turismo, viaggi, trasporti e Coronavirus nella nostra pagina speciale Coronavirus e viaggi (che aggiorniamo con frequenza almeno bi-settimanale), ma anche in singoli articoli sulle novità più importanti e infine nei nostri appuntamenti del lunedì e del giovedì, come questo (eccezionalmente di martedì), dove raccogliamo per voi tutte le notizie rilevanti degli ultimi giorni su questi temi.

Trovate un riepilogo delle notizie di oggi qui sotto, nella sezione Highlights.

Highlights

  • Mini-quarantena da UE prorogata fino al 30 aprile
  • Israele è ora nell'elenco C dei Paesi, possibile viaggiare anche per turismo
  • Regno Unito e Austria tornano nell'elenco C senza limitazioni speciali
  • Nuovi colori delle regioni italiane da oggi
  • Delta Airlines, torna in vendita il posto centrale in aereo
  • Voli Covid-tested, in arrivo nuove tratte dall'Italia
  • GNV, collegamenti con le Baleari
  • IATA Travel Pass, debutto ufficiale a metà aprile
  • Grimaldi Lines, arriva la cancellazione gratuita
  • Tayaranjet, nuove rotte dall'Italia
  • Albastar, ecco il programma dei voli estivi da Milano
  • Cile, frontiere chiuse fino al 30 aprile

Dettagli

QUARANTENA DA UE PROROGATA FINO AL 30 APRILE

Il ministero della Salute ha prorogato fino al 30 aprile le misure varate a fine marzo per i rientri dall'estero dall'Unione Europea, con obbligo di mini-quarantena di 5 giorni e successivo tampone (anche antigenico), oltre al tampone richiesto all'arrivo in Italia.

Inoltre sono state abrogate le condizioni speciali di quarantena di 14 giorni tornando da Austria (tranne il Tirolo) e Regno Unito, che vengono così ridotti a 5 come per gli altri paesi della lista C, così come viene inserito nella lista C anche Israele, unico paese extra-UE presente, insieme al Regno Unito.

Ecco la lista completa dei Paesi tornando dai quali è necessario quindi il doppio tampone e l'isolamento di 5 giorni, mentre dagli altri paesi extra UE l'isolamento rimane di 14 giorni: Austria (tranne il Tirolo, che ha 14 gg di quarantena), Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte ed esclusi altri territori situati al di fuori del continente europeo), Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi territori situati al di fuori del continente europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Repubblica Ceca, Regno Unito. Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (inclusi territori nel continente africano), Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco.

I NUOVI COLORI DELLE REGIONI

Con le nuove ordinanze del Ministero della Salute sono cambiati i colori delle regioni italiane a partire da oggi, dopo i 3 giorni di zona rossa nazionale di Pasqua.

Da oggi quindi Veneto, Marche e provincia autonoma di Trento passeranno dalla zona rossa a quella arancione, mentre Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta resteranno in zona rossa ancora per almeno 15 giorni.

Ecco quindi la mappa completa delle regioni italiane, ricordando che fino al 30 aprile è abolita la zona gialla:

zona rossa: Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Valle d'Aosta

zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, provincia autonoma di Bolzano, provincia autonoma di Trento, Umbria, Veneto.

DELTA, POSTO CENTRALE TORNA IN VENDITA

Dal 1° maggio Delta Air Lines riprenderà a vendere il posto centrale a bordo dei propri voli. L'incremento delle vaccinazioni negli Stati Uniti (si stima che il 65% dei passeggeri abituali del periodo pre-covid avrà ricevuto almeno la prima dose del vaccino entro quella data) e l'incremento della domanda nel trasporto aereo hanno portato la compagnia aerea a prendere questa decisione.

Rimane ovviamente l'obbligo di indossare le mascherine durante il volo, così come il resto dei protocolli sanitari.

VOLI COVID-TESTED, IN ARRIVO NUOVE TRATTE PER GLI USA

Continuano i voli Covid tested di Fiumicino e di Malpensa verso gli Stati Uniti, che anzi diventano sempre di più. Dal 1° aprile c'è però una novità a Fiumicino: il costo del tampone prima della partenza sarà a carico del passeggero, con una quota minima di 20 euro.

Per quanto riguarda invece i collegamenti ha preso il via anche il secondo collegamento di Delta AIrlines da Roma per New York Jfk, così come il volo Malpensa - New York Jfk.

Dovrebbero arrivare a breve le autorizzazioni per i voli American Airlines da Roma a Dallas e di quello United da Roma a New York Newark.

Inoltre dall'8 maggio arriverà un volo Roma Fiumicino - New York, con tre frequenze settimanali.

GNV, COLLEGAMENTI CON LE BALEARI

Grandi Navi Veloci sbarca alle Baleari. La compagnia di navigazione italiana inizierà le operazioni sulle isole spagnole a partire da luglio prossimo.

La base sarà a Palma di Majorca e programmerà collegamenti giornalieri per Barcellona e Valencia. Gnv opererà con due navi e per il momento esclude un traffico tra le isole. Attualmente Grandi Navi Veloci opera sulla Spagna con un traghetto che copre il collegamento tra Genova e Barcellona

IATA TRAVEL PASS, DEBUTTO AD APRILE

Debutterà ufficialmente a metà aprile Iata Travel Pass. Dopo le prime sperimentazioni, l’Iternational Air Transport Association ha annunciato il lancio ufficiale dell’app pensata per far ripartire in sicurezza il traffico aereo internazionale.

L’applicazione sarà disponibile inizialmente per dispositivi iOs a partire dal 15 aprile. Successivamente, sarà rilasciata anche la versione per Android.

Su Travel Pass ogni passeggero potrà caricare in modo sicuro dati riguardanti i test Covid o l’avvenuta vaccinazione da esibire durante le procedure di imbarco. Tra i vettori che hanno già abbracciato il progetto della Iata ci sono Air Baltic, Air New Zealand, All Nippon Airways, Hong Kong Airlines, Malaysia Airlines, Rwandair e Virgin Atlantic.

GRIMALDI LINES CON CANCELLAZIONE GRATUITA

La cancellazione gratuita di Grimaldi Lines riguarderà tutte le prenotazioni effettuate nel mese di aprile per partenze dal 15 giugno al 15 settembre l’iniziativa messa in campo da Grimaldi Lines e applicabile alla quota di passaggio nave e ai supplementi per la sistemazione a bordo e per il veicolo o gli animali domestici al seguito.

A chi prenota con la promo Desiderio d’estate è garantita la possibilità di recuperare interamente il costo del biglietto pagato, nell’eventualità che qualsiasi circostanza possa determinare un cambio di programma. Sarà infatti possibile, fino al 31 maggio 2021, cancellare la prenotazione senza penale, o modificare la partenza (data, ora, tratta) senza spese di variazione, ma solo corrispondendo eventuale adeguamento tariffario.

TAYARANJET, NUOVE ROTTA DALL'ITALIA

Varsavia e Bucarest sono le due nuove destinazioni che entrano nel network estivo di Tayaranjet da Ancona, in connessione con Trapani.

I collegamenti saranno operati il giovedì e la domenica. Partenza da Trapani per lo scalo marchigiano alle 7 e da Ancona per Varsavia alle 9. Il rientro da Varsavia ad Ancona è previsto per le 12.

La partenza per Bucarest dallo scalo marchigiano è prevista alle ore 15.10 e il rientro è programmato alle ore 17.45. A completare la rotazione il rientro a Trapani da Ancona alle ore 20.20.

ALBASTAR, ECCO IL PROGRAMMA DEI VOLI ESTIVI DA MILANO

Collegamenti verso le isole italiane, il Sud Italia e una destinazione internazionale. Queste le principali novità che compongono la programmazione estiva di Albastar dall’aeroporto di Milano Bergamo.

La programmazione, già prenotabile, prevede voli settimanali e bisettimanali verso Lampedusa, Sicilia e Sardegna, Calabria, Puglia e Porto Santo, nell’arcipelago di Madeira.

I servizi verso Porto Santo saranno operati ogni venerdì, dal 4 giugno al 29 settembre; quelli per Alghero, Cagliari, Crotone, Lamezia Terme e Olbia ogni sabato, dal 5 giugno fino al 25 settembre. Quelli per Lampedusa ogni sabato, dal 29 maggio al 2 ottobre, e ogni domenica, dal 30 maggio fino al 3 ottobre; quelli per Brindisi e Catania ogni domenica, dal 6 giugno fino al 26 settembre.

CILE, FRONTIERE CHIUSE FINO AL 30 APRILE

A partire dal 5 aprile 2021, il Cile mantiene chiuse le frontiere agli stranieri non residenti per tutto il mese di aprile.

Le Autorità locali autorizzano l’uscita dal Paese nei soli casi di situazioni straordinarie o imprescindibili mediante permesso da richiedere sul sito: www.comisariavirtual.cl

Inoltre il coprifuoco vige su tutto il territorio nazionale e per tutta la durata dell’emergenza COVID dalle ore 21.00 alle ore 05.00 del mattino ora locale.

Tag

Coronavirus