PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

Abruzzo, Building, Cloud

Abruzzo: case in vendita a 1 Euro 😱

Sono tanti i borghi, in Italia e all'estero, che hanno messo case in vendita a 1 Euro. Ultimo in ordine di arrivo, ma non certo per la bellezza del suo territorio, è stato il comune di Canistro, in Abruzzo, in provincia de L’Aquila che recentemente ha aderito a questa campagna.

Per incoraggiare le persone a trasferirsi qui e riportare il vecchio centro storico all'antico splendore, l'amministrazione comunale ha deciso di mettere in vendita case alla simbolica cifra di 1 Euro.

Un'opportunità davvero unica per riqualificare e riportare la vita in alcuni piccoli borghi italiani che nel corso degli anni hanno subito il fenomeno dello spopolamento.

Pubblicato da
Spadino·2/2/2023
Condividi

Tra le regioni meno conosciute del nostro Paese, l'Abruzzo è certamente una delle più interessanti, sia dal punto di vista storico-culturale, che da quello paesaggistico. Il suo territorio è in gran parte incontaminato e grazie ai tre Parchi Nazionali che ospita, si è guadagnata l'appellativo di "Regione Verde d'Europa".

Il piccolo borgo di Canistro ha lanciato un'iniziativa per incoraggiare le persone a trasferirsi qui mettendo in vendita alcune case alla simbolica cifra di 1 Euro, da destinare ad unità abitative o turistiche ricettive.

Per essere uno dei beneficiari bisognerà effettuare una manifestazioni di interesse all'acquisto con un progetto di riqualificazione degli immobili messi a disposizione dai privati proprietari ed impegnarsi ad effettuare e finire i lavori entro un certo periodo di tempo pre-stabilito. Dopo aver analizzato le richieste, gli immobili verranno assegnati ai progetti più vantaggiosi, a seconda di diversi elementi e i criteri di valutazione.

Tutte le info dettagliate e le linee guida direttamente sul sito del Comune di Canistro.