PiratinViaggio
Profile

Ci teniamo alla vostra privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione, proporre contenuti personalizzati e analizzare il nostro traffico. Facendo clic su "Accetta tutto", l'utente accetta questo e acconsente alla condivisione di queste informazioni con terze parti e al trattamento dei suoi dati negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni, leggere la nostra .

È possibile modificare le proprie preferenze in qualsiasi momento. In caso di rifiuto, utilizzeremo solo i cookie essenziali e, purtroppo, non riceverete alcun contenuto personalizzato. Per negare il consenso, .

  • Home
  • Notizie
  • Per l'ingresso in Egitto non è più richiesta né la vaccinazione completa né il tampone
Africa, Egypt, Giza

Ingresso in Egitto, il Green Pass non è più richiesto

Cari Pirati, ottime notizie per le prossime vacanze estive ed autunnali: se avete in programma un viaggio per il Mar Rosso o per Il Cairo e le Piramidi, non ci sono più requisiti di ingresso per l'Egitto!

Si torna insomma al modo di viaggiare pre-pandemia, considerato che anche per il rientro in Italia non è più previsto né il PLF né il Green Pass.

Vediamo i dettagli qui di seguito.

Pubblicato da
Tribordo·19/9/2023
Condividi

Niente Green Pass per l'ingresso in Egitto

Ai viaggiatori in ingresso in Egitto non è più richiesta nessuna documentazione (vaccinazione completa, test negativo) legata al Covid-19.

Per il rientro in Italia non è più necessario disporre di Green Pass già dal 1° giugno.

La decisione è stata presa al termine di una riunione straordinaria tra il primo ministro Moustafa Madbouly e i membri del Comitato supremo per la gestione dell’epidemiologia e della crisi pandemica sanitaria.

Il tentativo è quello di sfruttare al massimo il grande aumento della domanda per i viaggi in Egitto, che riguardano anche l'Italia e riguardano soprattutto il Mar Rosso.

Qui sotto trovate informazioni e le nostre migliori offerte, sia nella pagina dedicata all'Egitto che in quella specifica per Sharm.