Mobile Phone, phone, airplane

Presto si potrà usare il cellulare in aereo!

Molto presto sarà possibile usare il cellulare mentre si è in volo. Le compagnie aeree potranno implementare la tecnologia 5G a bordo, il che permetterà ai passeggeri di utilizzare lo smartphone come se si trovassero a terra.

I passeggeri a bordo dei voli nell'Unione Europea potranno utilizzare i propri telefoni cellulari al massimo della loro capacità e funzionalità, proprio come con una rete mobile 5G terrestre.

A dirlo, la Commissione Europea. Una notizia che siamo sicuri non vi lascerà indifferenti Pirati! Continuate a leggere per maggiori informazioni.

Pubblicato da
Bauletto·1/12/2022
Condividi

Come saprete, attualmente non è possibile utilizzare il cellulare in volo. Dal 2013, anno in cui è stato consentito l’utilizzo degli smartphone in modalità aereo, l'unico modo per farlo in quota è sfruttando il Wi-Fi (quasi sempre a pagamento) che alcune compagnie aeree mettono a disposizione dei passeggeri.

Tuttavia, anche in questi casi, la connessione è spesso lenta e non permette di utilizzare lo smartphone a pieno.

Le cose stanno per cambiare

Presto, i passeggeri dei voli dell'Unione Europea potranno utilizzare lo smartphone in aereo, grazie alla tecnologia 5G, che le compagnie aeree saranno in grado di fornire a bordo dei propri aerei.

Ad annunciarlo Thierry Breton, Commissario per il Mercato interno dell'UE. Tra i piani della Commissione europea infatti, c'è quello di destinare alcune frequenze per la tecnologia 5G agli aerei in volo.

Il 5G consentirà servizi innovativi per le persone e opportunità di crescita per le imprese europee. Il cielo non è più un limite per quanto riguarda le possibilità offerte dalla connettività superveloce e ad alta capacità.

La situazione oggi

Come accennato in precendenza, oggi è possibile sfruttare il Wi-Fi delle compagnie aeree, grazie ad alcune frequenze riservate alle comunicazioni mobili a bordo degli aerei.

Ciò consente ai passeggeri che volano nell'UE di utilizzare servizi di messaggistica, telefonate e dati. Tuttavia la qualità del servizio non è nemmeno lontanamente paragonabile a quella di terra.

La decisione di queste settimane non fa che aggiornare la decisione di esecuzione della Commissione relativa alle comunicazioni mobili a bordo degli aeromobili e apre la strada all'ampia diffusione dei servizi 5G.

Come funzionerà

Il servizio sfrutterà speciali apparecchiature di rete installate all'interno della cabina dell'aereo, le cosiddette "pico-celle", che faranno da ponte tra l'aereo e la rete mobile terrestre, collegando gli utenti, generalmente attraverso una rete satellitare, e permettendo loro di efettuare chiamate, inviare messaggi di testo e sfruttare i dati.

Non solo aerei

La tecnologia 5G non verrà implementata solo a bordo degli aerei, ma anche su strada, per esempio su automobili e autobus. La Commissione ha infatti modificato una decisione di esecuzione sulle bande di frequenza 5 GHz, che le rende disponibili anche per il Wi-Fi nel trasporto su strada.