mamma caraibica con figlio baia acqua oceano spiaggia palma barca bella vacanza vacanzaPin it

Vacanze ai Caraibi: spiagge bianche, mare turchese e città coloniali

Una vacanza ai Caraibi assomiglia per molti persone all'ideale della vacanza perfetta: lunghe distese di sabbia bianca, mare turchese, isole dalla natura lussureggiante, popolazioni accoglienti, il fascino delle città coloniali e tanta musica giorno e notte!

Ce n'è per tutti: la vacanza All Inclusive in riva al mare, quella attiva nelle foreste pluviali o nei tanti parchi nazionali, quella itinerante alla scoperta dell'eredità coloniale: che cerchiate relax, avventura o divertimento, c'è un'isola paradisiaca pronta a soddisfare i vostri desideri! 

vacanza_ai_caraibi_barbados
Pin it

Qui le migliori offerte per i Caraibi

aruba_urlaub_strand

Quando andare ai Caraibi

Il periodo migliore per partire per i Caraibi, pur con le differenze tra isola e isola, è generalmente considerato quello che va da dicembre a metà aprile, ovvero la stagione secca.  

Detto che le temperature sono piuttosto elevate tutto l'anno, è decisamente sconsigliato partire nel periodo tra fine agosto e ottobre, quello potenzialmente interessato dagli uragani tropicali.  Per alcune isole, però, soprattutto quelle più a sud (difficilmente toccate dagli uragani) o quelle meno piovose come Anguilla, Antigua e Barbuda, Turks e Caicos, si può partire anche in estate, pur non trattandosi di alta stagione.

Dalla Giamaica a Cuba: due tappe imprescindibili

Nella terra del Reggae, tra spiagge bianche e natura che incanta

Potreste partire dalla Giamaica, famosa in tutto il mondo per la musica Reggae, e meta perfetta se amate fare immersioni o esplorare i fondali praticando snorkeling. Nella parte occidentale dell’isola, non perdete Negril, conosciuta per le sue lunghissime spiagge candide, le acque cristalline e l'esilarante vita notturna all'aroma di rum.

Cuba: l'Isla Feliz dei Caraibi

Regina incontrastata dei Caraibi è Cuba: qui vi attendono le meraviglie del quartiere antico (Habana Vieja) dell'Havana, la famosa capitale dagli edifici coloniali e le antiche fortificazioni come il Castillo del Morro. Da non perdere: la Catedral de La Habana, autentico gioiello d’arte barocca, e la Fabbrica Partagas, tra le più rinomate fabbriche di sigari di tutta Cuba!

Altre destinazioni da non perdere durante le vacanze ai Caraibi

Oltre alle grandi isole come Cuba e la Repubblica Dominicana, numerosi sono i paradisi tropicali da scoprire durante le vacanze ai Caraibi: perché tutte le isole meritano una visita! Di seguito un breve elenco di altre possibili mete.

  • Curaçao: lascatevi sorprendere dalla sua storia e dalla sua cultura, un insieme di tradizioni olandesi, africane e latinoamericane. È uno dei luoghi più interessanti dei Caraibi!
  • Bahamas: paradiso incontrastato che evoca lusso e storie avventurose, offre al visitatore curiosità eccentriche come Pig Beach, dove si fa il bagno insieme ai maialini che vivono sull’isola.
  • Saint Lucia: nella zona Est dei Caraibi, questo paradiso meno conosciuto offre spettacolari paesaggi, spiagge bianche, come quelle della Vigie & Choc Bay, piccoli villaggi di pescatori e le vivaci strade e mercati della capitale, Castries.
  • Aruba: al largo delle coste del Venezuela, e baciata da un clima asciutto e soleggiato, è una meta perfetta per godersi il mare d'inverno e avvicinarsi alla cultura caraibica più autentica. Il tour della piccola isola delle Antille Olandesi può partire da San Nicholas, la vecchia capitale. Dalle antiche caffetterie ai giganteschi murales d'autore non c'è il rischio di annoiarsi!

Più offerte