destinazioniLe migliori offerte per la California

California: offerte vacanze e consigli utili per il tuo viaggio perfetto

Terra baciata dal sole e dal bellissimo Oceano Pacifico. Ospita città leggendarie come San Francisco e Los Angeles, parchi nazionali mozzafiato come Yosemite nel nord, Joshua Tree nel sud. Montagne innevate, spiagge gigantesche come quelle di Malibù, atmosfera rilassata e Hippy e tanto altro!

Le cose da vedere durante una vacanza in California sono davvero tante, ma organizzare il viaggio perfetto è semplice grazie anche ai voli sempre più economici in partenza da varie città italiane e agli hotel con prezzi adatti a tutte le tasche. Per prenotare una vacanza low cost in California sfruttate una delle nostre super offerte di viaggio!

Vacanze in California, il necessario per partire:

  • Passaporto con validità di almeno 6 mesi

  • Visto: online (ESTA)

  • Valuta: Dollaro americano (USD)

  • Patente: italiana ok

  • Prese di corrente: americane, diverse dall'Italia

Il periodo migliore per visitare la California

In generale, i periodi migliori per visitare la California sono quasi tutti i mesi dell'anno; dipende molto dall'area che si vuole visitare. Sulla costa sud, nei pressi di Los Angeles e San Diego il sole splende sempre e si presta per una fuga al sole anche nei mesi invernali, le estati qui sono calde ma non torride.

Nella parte interna ci sono le montagne; dove si trovano temperature gradevoli in primavera/estate ma gli inverni possono essere freddi e nevosi.

La parte nord dello stato è più fresca e più piovosa del sud. A San Francisco ci sono condizioni meteorologiche insolite, dove le temperature non sono mai torride, neanche in piena estate.

Adatta anche per passarci periodo natalizio e Capodanno, sempre per temperature miti in inverno e soprattutto se si è in cerca di veri "party".

Da non perdere

  • Los Angeles: Hollywwod, Beverly Hills, Venice Beach, Santa Monica, Malibù. Los angeles è una città davvero incredibile e con una infinità di attrazioni. Dedicatele almeno 3/4 giorni per visitarla e "capirla" bene!

  • San Francisco: definita la città più "europea" d'America. Il Golden Gate Bridge è il suo simbolo assoluto ma anche la zona dei "Piers" merita una passeggiata dove potrete assaggiare il famosissimo tipico "Chowder": uno stufato di vongole servito in un involucro di pane.

  • Parchi nazionali: poche aree al mondo possono vantare bellezze naturali del livello di quelle che si trovano in California: Death Valley, Sierra Neveda, Yosemite, Joshua Tree solo per citarni alcuni. Non perdeteveli!

  • Pacific Coast Highway: chiamata anche PCH, è una delle autostrade più famose d'America (probabilmente seconda solo alla Route 66). Estendendosi dalla punta meridionale della Bassa California alla cima della penisola Olimpica, l'autostrada è lunga 500 miglia (circa 800 Km) ed include scenari costieri davvero meravigliosi!

Consigli di viaggio

Walking Tours gratuiti: vi consigliamo di partecipare a uno dei tanti tour a piedi (LINK) per esplorare San Francisco assieme a chi la conosce bene.

Visite turistiche: le icone delle città come gli Studios cinematografici o il Getty Museum possono essere molto affollati. Assicuravi un biglietto in anticipo per saltare le file (LINK).

Spostarsi in città: la metro (a L.A.) è presente ma limitata, i bus più presenti ma anche più lenti. A San Francisco sfruttate i tipici tram. I taxi non sono economici ma si può girare molto bene in entrambe le città anche con Uber o Lift, Apps facilmente scaricabili. Noi vi consigliamo di noleggiare un'auto; costano poco e danno completa libertà di movimento.

Sicurezza: Le città sono molto sicure ma i borseggiatori sono presenti. Fate attenzione tutto il giorno e di notte nei luoghi molto affollati.

Come arrivare in hotel dall'aeroporto

Sia a San Francisco che a Los Angeles considerate:

  • Metro: a Los Angeles, autobus+metro è soluzione più economica per raggiugngere la parte nord in circa un'ora.

  • Autobus: a San Francisco, economico; si raggiunge il centro in circa 40 minuti

  • Taxi: presenti all'uscita dei terminal, prezzo varabile in base all'ora ed alla destinazione.

  • Uber: più economico dei taxi comuni ma non presenti appena fuori i terminal. A LAX si prende uno shuttle che vi porta alla stazione Uber.

  • Autonoleggio: la soluzione migliore per chi sta per intraprendere una vacanza anche fuori città.