city break new york city usa holidayPin it

New York: offerte vacanze e consigli utili per il tuo viaggio perfetto

A New York arte, cultura e divertimento sono di casa. La città bagnata dall'Oceano Atlantico ospita iconici grattacieli, monumenti storici e vita notturna senza eguali.

Le cose da vedere durante una vacanza a New York sono davvero tante, ma organizzare il viaggio perfetto è semplice grazie anche ai voli sempre più economici in partenza da varie città italiane e agli hotel con prezzi adatti a tutte le tasche. Per prenotare una vacanza low cost a New York sfruttate una delle nostre super offerte di viaggio!

Vacanze a New York, il necessario per partire

  1. Passaporto con validità di almeno 6 mesi
  2. Visto: online (ESTA)
  3. Valuta: Dollaro americano (USD)
  4. Patente: italiana ok
  5. Prese di corrente: americane, diverse dall'italia
New York Empire State Building Sonnenuntergang
Pin it
new_york_hauseingang_staedtereise_angebot_guenstig
Pin it

Il periodo migliore per visitare New York

In generale, come per molte città europee, i periodi migliori per visitare New York sono le mezze stagioni. La città americana vanta inverni freddi e nevosi, con temperature poco inferiori allo zero, ed estati calde.

Da giugno a settembre si può godere tranquillamente delle spiagge cittadine di giorno e le sere sono anch'esse calde.

Altro periodo che vi consigliamo è quello autunnale e invernale se volete risparmiare molto su voli e hotel dato che in queste stagioni i prezzi sono molto più bassi rispetto all'estate.

Adatta anche per passarci periodo natalizioCapodanno, sempre per temperature fredde invernali e soprattutto se si è in cerca di veri "party".

Da non perdere

  • Grattacieli: che li ammiriate da uno dei tanti osservatori a pagamento come quello del Rockfeller Center o semplicemente immergendovi nelle streets e nelle avenues di Manhattan, sono davvero imponenti. Non potrete perdeteveli.
  • Central Park: meraviglioso in tutte le stagioni: bianco, rossiccio o verdissimo, passeggiarci è sempre una esperienza fantastica.
  • Brooklyn: New York non è solo Manhattan, anzi! Un giretto nell'eccentrico quartiere di Brooklyn, soprattutto in zona Green Point e Brooklyn Heights sono perfetti per vedere la città anche in un'ottica non da turista.
  • Harlem: situato a nord di Manhattan dove finisce Central Park, questo pittoresco quartiere è stato completamente recuperato ed oggi è uno dei fiori all'occhiello della città. Passeggiare sulla frenetica 125th street è un vero spasso e se riuscite, assistete ad uno spettacolo al celeberrimo Apollo Theater, da dove sono usciti artisti starordinari ed oggi famosissimi.
Guenstige_Reise_nach_New_York_Food_Trends_2019_Ramen_Burger
Pin it
  • Statua della Libertà: lady Liberty, il simbolo assoluto della città e forse degli USA! Visitarla sarà quasi obbligatorio. Dirigetevi all'estremità sud di Manhattan, aqcuistate i biglietti e dirigetevi verso questa famosissima statua. Scegliete un giorno con buone condizioni climatiche.

  • Musei: Metropolitan, Guggenheim, Natural History Museum solo per citarne qualcuno. Alcuni sono gratuiti, altri prevedono un'offerta libera ed altri hanno giorni nei quali si entra gratis. Ciò può variare in base a periodo o stagione.
  • Queens: pulsante, genuino e proprio di fronte Manhattan. Il quartiere più popoloso di NY ospita tra le altre cose il famosissimo distretto di Korea Town, con i suoi shopping center e Spa in puro stile asiatico.
  • Cosa Mangiare: generalmente cara per il cibo, trovate street food economico come bagels e pizza al trancio. Vi consigliamo di approfittare delle dozzine di cucine di tutto il mondo presenti in città per assaggiare qualcosa di insolito ed introvabile in Italia e se volete un burger americano vero, provate da Shake Shack.
New York
Pin it

Consigli di viaggio

  • Walking Tours gratuiti: vi consigliamo di partecipare a uno dei tanti tour a piedi (LINK) per esplorare la città assieme a chi la conosce bene.
  • Visite turistiche: le icone della città come la Statua della Libertà o L'Empire State Building possono essere molto affollate. Assicuravi un biglietto in anticipo per saltare la fila (LINK).
  • Spostarsi in città: la metro è economica, efficiente ed aperta anche di notte. I taxi sono abbastanza economici e si può girare molto bene anche con Uber o Lift, Apps facilmente scaricabili.
  • Sicurezza: La città è molto sicura ma i borseggiatori sono presenti. Fate attenzione tutto il giorno e di notte nei luoghi molto affollati.

Come arrivare in centro dall'aeroporto

L’aeroporto di Kennedy "JFK" è il più comune per gli arrivi internazionalI:

  • Metro: la soluzione più rapida, frequente ed economica per raggiugngere Manhattan in meno di un'ora.
  • Autobus: leggermente più economico ma più lento della metro.
  • Taxi: presenti all'uscita del terminal, prezzo varabile in base all'ora ed alla destinazione.
  • Se atterrate a Newark (EWR): ci sono frequenti servizi di treno per Penn Station a Manhattan in circa 50 minuti.
  • Se atterrate a La Guardia (LGA): bus diretto per Manhattan in circa 30 minuti
Flughafen_Airport_Reisen_Urlaub_Fliegen_Angebot_guenstig
Pin it